direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Mas di Sedico intitolazione del parco alle vittime

MATTMARK , 51 ANNI DOPO

Il 28 agosto

 

BELLUNO – Mario Fabbiane, Celestino Da Rech, Giovanni Zasio. Sono le tre vittime del comune di Sedico (Belluno)  che perirono nell’immane tragedia di Mattmark accaduta il 30 agosto 1965 alle pendici del ghiacciaio dell’Allalin, Svizzera. A loro, e alle altre 85 vittime (17 erano bellunesi), l’Amministrazione comunale di Sedico ha deciso di intitolare il parco presente a Mas di Sedico in via Dino Buzzati.

L’intitolazione si terrà domenica 28 agosto in concomitanza con la commemorazione del 51.mo anniversario di Mattmark voluta e organizzata dalla Famiglia Ex Emigranti “Monte Pizzocco”.

“Ringrazio il sindaco Deon e la sua Giunta per aver deciso di intitolare questo parco alle vittime di Mattmark – il commento di Oscar De Bona, presidente dell’Associazione Bellunesi nel Mondo – da questa tragedia l’anno successivo si costituì la nostra associazione e ho ancora impresse in mente le toccanti immagini che abbiamo condiviso l’anno scorso in Svizzera”

Il programma prevede  alle ore 10.30 la messa nella chiesa parrocchiale di Mas di Sedico. Seguirà un corteo, accompagnato dalla Banda di Sedico, con il gonfalone del Comune di Sedico e i gagliardetti delle Famiglie Ex emigranti, degli Alpini e delle associazioni locali con deposizione di una corona d’alloro al monumento dei Caduti sul Lavoro e in Emigrazione presente, in via Buzzati a Mas di Sedico. Poi verrà scoperta e benedetta la targa al parco di Mas di Sedico (sempre in via Buzzati) dedica alle Vittime di Mattmark.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform