direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A “l’Italia con Voi” la senatrice Laura Garavini (Italia Viva, ripartizione Europa) illustra il progetto “ViciniVinciamo”

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

 

Medici italiani all’estero offrono consulenza gratuita da remoto a tutti gli italiani per le problematiche legate all’emergenza coronavirus

(foto fonte Senato)

ROMA – Nell’anteprima della trasmissione “l’Italia con Voi” di Rai Italia, la senatrice Laura Garavini (Italia Viva, ripartizione Europa) interviene in collegamento per illustrare “ViciniVinciamo”, progetto che unisce medici e italiani nel mondo per dare risposte alle tante problematiche legate all’emergenza coronavirus. Il progetto prevede l’offerta di consulenza gratuita da remoto a tutti gli italiani, in Italia e all’estero, attraverso una app. I video-consulti e la chat medica sono supportati da un sistema di auto-monitoraggio giornaliero che permette di individuare tempestivamente nuovi casi di infezione da Covid-19 e stabilisce un contatto diretto fra medici e pazienti. L’iniziativa, sostenuta da Garavini, è nata dalla collaborazione tra la start up DaVinci Salute dell’ingegner Stefano Casagrande ed è realizzata con la collaborazione scientifica della dott.ssa Luisa Mantovani, direttrice della Divisione di oncologia ed ematologia dell’Ospedale San Georg di Lipsia, e della dott.ssa Luisa Sodano, medico igienista epidemiologo. È accessibile al link: https://davincisalute.com/vicini-vinciamo/.

Garavini si dice contenta che il progetto abbia ricevuto “un’adesione così importante da parte di tanti nostri medici e psicologi italiani in Europa e nel mondo”. “Proprio in questi giorni, in cui si è costretti a casa, ho consapevolezza di quante persone soffrano anche di solitudine o di depressione, a volte. Hanno grandi paure perché non è chiaro come evolverà la situazione, magari sono preoccupate per il loro stato di salute o temono di contagiarsi. Ci sono tante persone che hanno bisogno di assistenza, psicologica e medica. Da questa consapevolezza – spiega Garavini – è nata l’idea di lanciare questa iniziativa di solidarietà, chiedendo a tanti nostri bravissimi medici, specialisti e talenti italiani all’estero di mettersi a disposizione con il loro tempo e la loro specializzazione via teleconferenza, attraverso chiamate online. Oltre 90 medici e psicologi hanno risposto a questo mio appello per i cittadini italiani, in Italia ma anche all’estero, e questo dimostra come noi italiani all’estero possiamo essere molto vicini al nostro Paese anche in questo tempo di emergenza. Vogliamo dire che se siamo vicini, allora vinciamo e dimostrare il nostro amore per l’Italia”. Per accedere al consulto, occorre registrarsi e in automatico si potrà essere assistiti dai professionisti che hanno aderito all’iniziativa.

Garavini sottolinea l’importanza della telemedicina e non esclude che il progetto possa proseguire anche superata la fase emergenziale: “il nostro intento – conclude – è di essere a disposizione per 6 mesi e poi si vedrà”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform