direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

A Bologna il Business Forum sulle opportunità di affari in Vietnam

INTERNAZIONALIZZAZIONE

Era presente il ministro Bui Quang Vinh. L’assessore regionale Muzzarelli: “Le imprese guardano al Vietnam come a un Paese dalle crescenti opportunità”

BOLOGNA – “Desidero invitare ufficialmente, fin da ora, il ministro Bui Quang Vinh e tutto il Governo vietnamita a partecipare al World Food Forum che organizzeremo in Emilia-Romagna nel 2015 nell’ambito di Expo 2015 di Milano. Un appuntamento capace di affrontare i grandi temi della ricerca e innovazione a favore del sistema alimentare, nuovi stili di vita e una migliore cultura alimentare per assicurare qualità e sostenibilità a livello mondiale”.

L’invito è stato rivolto dall’assessore regionale alle Attività produttive Gian Carlo Muzzarelli al ministro della Pianificazione e degli investimenti della Repubblica Socialista del Vietnam, Bui Quang Vinh, il quale ha illustrato, a Bologna, le occasioni di business del mercato vietnamita.

L’occasione è stata il Business Forum, tenutosi nei giorni scorsi, sulle opportunità di affari in Vietnam che si inserisce nell’ambito del più ampio progetto “Destinazione Vietnam per le imprese emiliano-romagnole dell’industria meccanica” cofinanziato da Unioncamere e Regione Emilia-Romagna, realizzato con il supporto operativo dell’Azienda speciale Promec e patrocinato dai ministeri dello Sviluppo economico e degli Esteri, con la collaborazione della Camera di commercio italiana in Vietnam, dell’Agenzia Ice e delle Associazioni di categoria.

Con un mercato di 90 milioni di abitanti e un potere d’acquisto crescente, il Vietnam rappresenta una piattaforma ideale per l’espansione commerciale delle imprese italiane, ed emiliano-romagnole in particolare, in tutto il Sud-Est asiatico, divenendo cosi non solo una destinazione finale ma anche un punto di partenza fondamentale nell’area per il nostro sistema imprenditoriale.

L’interscambio economico con il Vietnam segna, seppur con valori assoluti ancora piccoli, dati positivi ed in crescita. È stato pari a circa 121 milioni di euro il valore delle esportazioni regionali verso il Vietnam nel 2013 con un incremento del 27% rispetto allo stesso dato 2012 con il settore della meccanica e dei macchinari a rappresentare circa il 40% di questo totale. Sono circa una decina le imprese emiliano-romagnole già presenti in Vietnam con investimenti diretti tra cui figurano anche Sacmi, Datalogic, Bonfiglioli e Cae. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform