direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

4 Novembre, cerimonia per i dipendenti Inps caduti in guerra e deceduti per Covid

INPS

Tridico: ricordiamo il sacrificio per il paese e il senso del servizio alla collettivita’

ROMA – “Oggi vogliamo ricordare i dipendenti dell’Istituto caduti nella Grande Guerra, ma anche coloro che recentemente – colpiti dal Covid – sono stati i nostri caduti del tempo di pace. Non possiamo né vogliamo dimenticare come li abbia accomunati l’essersi sacrificati nello svolgimento del proprio dovere al servizio del Paese. Nel lungo e difficile periodo della pandemia, tutti i dipendenti dell’Istituto hanno reso un servizio eccezionale, silenzioso ma fondamentale, per la tenuta del sistema sociale, economico e assistenziale di tutta la collettività. Ed è proprio il senso dell’essere collettività, con comuni diritti e doveri, che vedo quale valore di riferimento di questa stessa commemorazione del 4 Novembre in tutta Italia”. Lo ha detto il Presidente Pasquale Tridico ai dipendenti dell’Inps in occasione della cerimonia svoltasi nel piazzale interno della sede della Direzione Generale Inps, presso la lapide in memoria dei caduti delle due guerre mondiali. Sono 49 i dipendenti dell’Istituto morti nelle due guerre, 24 nella prima e 25 nella seconda guerra mondiale, e 12 coloro che sono deceduti per Covid. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform