direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

VIII edizione del convegno scientifico “Culture del teatro moderno e contemporaneo. Per Angela Paladini Volterra”

EVENTI

Si svolgerà dal 13 al 15 novembre l’iniziativa organizzata dal Centro di Lingua e Cultura Italiana (Clici) dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e intitolata “Metateatro e altro teatro oltre l’emergenza”

ROMA – Si svolgerà dal 13 al 15 novembre il convegno scientifico “Culture del teatro moderno e contemporaneo. Per Angela Paladini Volterra”, VIII edizione dell’evento dedicato alla diffusione della cultura teatrale organizzato dal Centro di Lingua e Cultura Italiana (Clici) dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e intitolata “Metateatro e altro teatro oltre l’emergenza”.

Realizzata dal Dipartimento di Studi letterari, filosofici e di storia dell’arte con il supporto della Regione Lazio, l’iniziativa quest’anno non sarà solo un appuntamento di divulgazione scientifica, ma anche un’importante occasione per dare voce ai teatri chiusi dalla pandemia e agli artisti e le compagnie del territorio regionale e della scena nazionale, costretti a programmazioni ridotte o annullate.

Oltre a celebrare il centenario della prima rappresentazione dei “Sei personaggi in cerca d’autore” di Luigi Pirandello, sono previste diverse azioni formative e performative a corollario del convegno, per dare spazio a riflessioni teoriche, pratiche ed esperienziali intorno al rapporto fra teatro, società e realtà virtuale, che la crisi epidemiologica, tutt’ora in corso, ha reso più urgenti che mai.

Il ripensamento delle modalità di realizzazione, erogazione e fruizione della scena teatrale e dell’evento stesso trasformano, dunque, i limiti della fruizione “a distanza” in un’occasione di sperimentazione, studio e ricerca per fare teatro in condizioni di distanziamento fisico e/o attraverso altri canali multimediali.

“La situazione di emergenza che abbiamo vissuto dallo scorso marzo, e che nelle ultime settimane si sta riproponendo, ha fatto emergere le criticità socio-economiche nel settore del teatro e più in generale dello spettacolo, ma ci ha messi anche di fronte allo specchio di una società che attribuisce al teatro, e a tutte le arti, un ruolo troppo marginale sia sul piano economico che culturale – afferma la prof.ssa Florinda Nardi, docente di Letteratura Italiana e componente del Comitato scientifico a direzione del Convegno. Tra gli obiettivi di quest’ultimo vi è dunque anche “riflettere su questo particolare momento di crisi, nella convinzione che ogni crisi può e deve essere opportunità di cambiamento e che uscirne migliori sarà possibile solo se ci ripensiamo, ci mettiamo in discussione, ricostruiamo la società che vogliamo con un grande atto di creatività che solo il teatro e le arti possono suggerire – rileva Nardi.

Il convegno potrà essere seguito in diretta streaming sulla pagina fb del Clici: https://www.facebook.com/CLICI-Centro-di-Lingua-e-Cultura-Italiana–105046901176128).

Per il programma completo: http://clici.uniroma2.it/culture-del-teatro/. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform