direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Verrà assegnato alla corrispondente di NBC dal Pentagono Courtney Kube l’Urbino Award 2022

EVENTI

Ad annunciarlo l’ambasciatrice d’Italia a Washington, Mariangela Zappia, nel corso di un evento ospitato a Villa Firenze

 

WASHINGTON –Sarà Courtney Kube, corrispondente del network NBC per la sicurezza nazionale e il Pentagono, a ricevere l’Urbino Award 2022, il premio che la città di Urbino conferisce dal 2006 a giornalisti americani di eccellenza, cementando il loro legame con l’Italia. Ad annunciarlo l’ambasciatrice d’Italia a Washington, Mariangela Zappia, in un evento ospitato a Villa Firenze per segnare la ripresa della tradizione del premio, dopo tre anni di interruzione.

“La filosofia del Premio Urbino è allo stesso tempo semplice ed ambiziosa. Il Palazzo Ducale di Urbino, dove più di cinquecento anni fa si ascoltavano luminari del calibro di Baldassarre Castiglione e Torquato Tasso, ospita oggi giornalisti americani di eccellenza, testimoni e narratori dei nostri tempi”: così l’ambasciatrice Zappia, che ha poi svelato il nome della vincitrice dell’edizione 2022, valorizzandone gli oltre 17 anni di impegno, a Washington e in molti teatri di crisi, dall’Iraq all’Afghanistan, anche in aree che hanno visto i militari americani ed italiani lavorare fianco a fianco.

Il Premio Urbino, sostenuto quest’anno dal Centro Studi Americani, come main sponsor, e dall’azienda marchigiana Loccioni, molto attiva negli USA, verrà conferito a Courtney Kube, come da tradizione, nella cornice dello storico Palazzo Ducale della città nell’ultima settimana di settembre.

Ad illustrare il Premio a Villa Firenze, in presenza del sindaco della Città, Maurizio Gambini, e del sindaco della vicina Fossombrone, Massimo Berloni, sono intervenuti il fondatore e il segretario generale dell’Urbino Award, Giovanni Lani e Gabriele Cavalera. All’evento hanno partecipato alcuni degli ex premiati, tra cui Diane Rehm, Wolf Blitzer, David Ignatius, Helene Cooper, Mark Mazzetti, Michael Weisskopf, insieme ad altre firme autorevoli di prestigiosi organi di stampa USA.

Ospite d’eccezione la giornalista italiana Maria Latella, che ha intervistato Courtney Kube e ha moderato una conversazione della premiata con gli ospiti sullo stato dell’informazione e dei media in America e sui principali temi dell’attualità internazionale. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform