direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Venti pezzi facili”, a Pančevo (Serbia) selezione di fumetti italiani a ispirati a temi musicali

MOSTRE

Curata dal disegnatore Andrea Plazzi, nell’ambito del Festival d’arte d’avanguardia “Nova” (8-10 ottobre)

 

Evento organizzato da Associazione Komunikart di Pančevo e Istituto Italiano di Cultura di Belgrado

 

BELGRADO – Dall’8 al 10 ottobre Festival d’arte d’avanguardia “Nova” negli spazi culturali più importanti di Pančevo e al Centro di Decontaminazione culturale di Belgrado.

Il programma principale del Festival – che è organizzato dall’Associazione KomunikArt di Pančevo – prevede l’esibizione di quattro formazioni provenienti da Serbia, Slovenia, Ungheria e dagli Stati Uniti , che rappresentano il meglio della scena serba e internazionale nel campo della musica d’avanguardia.

Si svolgeranno anche iniziative collaterali, fra cui la mostra organizzata dal disegnatore italiano Andrea Plazzi, che presenta una selezione di fumetti italiani a ispirati a vari temi musicali, dal suggestivo titolo “Venti pezzi facili”, riecheggiante il quasi omonimo “Cinque pezzi facili”, il celebre capolavoro del regista americano Bob Rafelson. La mostra sarà inaugurata a l’8 ottobre , ore 20, nella Galleria di Pančevo “Milorad Bata Mihailović”, Žarka Zrenjanina 4.

L’evento è organizzato dall’Associazione Komunikart di Pančevo e dall’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado.

Andrea Plazzi (Bologna, 1962), traduttore, saggista e editore, attivo dal 1977 nel campo dei fumetti,dal 1989 si occupa anche della loro traduzione e diffusione internazionale.Ha collaborato con la Casa editrice Panini Comics e con diverse riviste specializzate, Fumo di china, Scuola di fumetto, IF, Sette. E’ responsabile anche dell’iniziativa I Classici del fumetto di Repubblica. Dal 1997 cura tutte le pubblicazioni del giovane ma già affermato disegnatore Leo Ortolani, noto soprattutto per la serie “Rat-Man”, di cui esiste anche una versione animata, in cui Andrea Plazzi compare in quasi tutti gli episodi come uno dei personaggi principali.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform