direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Una nota del circolo Pd del Ticino

PARTITI

Sulla situazione di crisi per i lavoratori della navigazione del Lago Maggiore, nel bacino svizzero

 

LUGANO – Il circolo del Ticino del Partito democratico segnala in una nota la difficile situazione dei lavoratori della navigazione del Lago Maggiore, nel bacino svizzero, in sciopero da una settimana in seguito alla comunicazione del loro licenziamento a partire dal 2018.

Per far fonte a questa crisi si sollecitano i sindacati dei ambo i territori – italiano e svizzero – a partecipare al “tavolo del dialogo per dipanare la matassa, che in questo momento vede perdenti solo numerose famiglie”.

“Si sta giocando una partita delicatissima, che può minare il futuro dei rapporti di buon vicinato in un terreno, quale quello del lavoro, sempre più delicato e fonte di problemi in particolare nelle aree di confine. Il partito democratico ticinese, che segue da vicino la trattativa – rileva la nota, – assieme alla federazione svizzera richiama le parti affinché trovino una soluzione la ricomposizione della problematica”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform