direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Una delegazione di Filitalia International partecipa a Montreal alla Festa di San Marziale

ASSOCIAZIONI

Alla St.Michael’s & St.Anthony’s Catholic Community un evento dedicato al patrono della cittadina calabrese di Isca sullo Ionio

 

MONTREAL – Una delegazione di Filitalia International, associazione fondata a Philadelphia e che ha come obiettivo la promozione di lingua e cultura italiana, ha partecipato a Montreal alla Festa di San Marziale, patrono di Isca sullo Ionio, in Calabria, celebrata dalla collettività di corrregionali presso la St.Michael’s & St.Anthony’s Catholic Community. Dopo la funzione religiosa diretta dal pastore Wladyslaw Mateiek, la processione con la statua del Santo scandita dalle preghiere recitate da un sacerdote di origine italiana e da don Antonio Varano, originario di Isca e giunto insieme alla delegazione di Filitalia.

Quest’ultima era anche composta da Pasquale Nestico, fondatore e presidente onorario del sodalizio,  Daniele Marconcini, presidente dell’associazione Mantovani nel Mondo e governatore del Distretto Italia di Filitalia, Rosetta Miriello, presidente uscente di Filitalia, Paula Bonavitacola, nuova vice Presidente, Anna Di Paola e Mario Presta da anni impegnati in un volontariato attivo nell’associazione.

Nella nota diffusa da Filitalia in proposito si segnala come abbiano partecipato all’evento emigranti provenienti dall’Asia e dall’Africa e si richiamano la parole di padre Zilio, missionario italiano, a proposito dei Santi patroni: “veri compagni di viaggio” per coloro che hanno “dovuto tagliare tanti legami con la propria terra, con la propria lingua, le abitudini, i ritmi e i volti familiari”, “buoni samaritani che curano le loro ferite e le tante amarezze”, “intercessori per le cose impossibili”, “spesso per loro l’ultima sponda”; “cosi camminando e pregando, la gente del nostro Sud pensa ai miracoli quotidiani vissuti”.

In questa occasione Nestico ha voluto ringraziare con targhe di benemerenza tutti coloro che si sono impegnati in questi anni nel reggere e dirigere il Comitato del Patrono di San Marziale, a cominciare da Tony Commodari, suo amico d’infanzia. Ha inoltre fatto visita ai compaesani più anziani e ammalati. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform