direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Un nuovo sondaggio per indagare le ragioni che hanno spinto all’emigrazione gli italiani che sono venuti in Germania dopo il 2008

ITALIANI ALL’ESTERO

A cura dell’associazione “Minor – Projektkontor für Bildung und Forschung” e su incarico dell’Ufficio federale per l’Immigrazione e i Rifugiati

 

BERLINO – L’associazione senza scopo di lucro “Minor – Projektkontor für Bildung und Forschung” è stata incaricati dall’Ufficio federale per l’Immigrazione e i Rifugiati (BAMF) di condurre un sondaggio sul fenomeno della nuova immigrazione a scopo lavorativo in Germania. Compito dell’associazione è quello di indagare le ragioni che hanno spinto all’emigrazione gli italiani/le italiane e gli spagnoli/le spagnole che sono venuti in Germania dopo il 2008.

Un primo sondaggio ha riguardato gli italiani e gli spagnoli che vivono a Berlino, mentre adesso si intende ampliare il campione di osservazione per potere elaborare tesi ancora più accurate riguardo alla situazione dei suddetti emigrati e di approfondire ulteriormente le loro necessità di sostegno e le loro esperienze di integrazione. Per poter stabilire quali effetti abbiano sul processo d’integrazione determinate circostanze ed aspetti, saranno condotti due sondaggi con un intervallo di sei mesi.

Per partecipare al sondaggio i connazionali interessati possono collegarsi con www.soscisurvey.de/mondo-sottosopra e rispondere alle domande contenute nel sito. Il questionario – assicurano gli organizzatori  – richiede circa 10 minuti di tempo e i dati saranno trattati confidenzialmente e al solo scopo di acquisire conoscenze per la ricerca. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform