direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Torna in scena a Trento il 6 aprile “Migrantes”

INTERCULTURA

Domani sera sul palco quaranta persone fra richiedenti asilo e studenti universitari

TRENTO . Torna, dopo il “tutto esaurito” dello scorso anno, “Migrantes”, spettacolo conclusivo del laboratorio teatrale interculturale nato dalla sinergia tra Cinformi ed Equipe Teatro della Cooperativa Sociale Progetto 92. “Migrantes 2” nasce da un percorso avviato a Trento a fine ottobre 2017. Il sipario si alzerà domani, venerdì 6 aprile alle ore 20.45, presso il Teatro di Gardolo (Via Soprasasso 1) a Trento, con ingresso gratuito fino a esaurimento posti.

Il laboratorio teatrale è stato realizzato con il coinvolgimento di quaranta partecipanti fra richiedenti asilo, migranti “tutor” alla seconda esperienza e giovani studenti volontari del progetto “SuXr” dell’Università di Trento.

Tutti i partecipanti si sono messi in gioco con grande motivazione, dimostrando fin dall’inizio del percorso come le differenze linguistiche, culturali e religiose possano costituire non necessariamente barriere, bensì fonti di arricchimento reciproco.

Lo scopo del laboratorio teatrale interculturale è proporre, nell’ambito delle molteplici attività di formazione e inclusione offerte dal progetto di accoglienza dei richiedenti protezione internazionale coordinato dalla Provincia Autonoma di Trento, una nuova esperienza che permettesse ai partecipanti di relazionarsi interculturalmente tramite la facilitazione di una metodologia come quella teatrale, quindi non necessariamente verbale. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform