direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Tel Aviv, il 20 novembre Mario Pirovano porta in scena “Lu Santo Jullare Francesco” di Dario Fo

SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO

Organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv e dall’Ambasciata d’Italia

TEL AVIV – Si terrà il 20 novembre dalle ore 20, presso la Bertonov Hall dell’Habima Theater, la messa in scena del celebre monologo di Dario Fo “Lu Santo Jullare Francesco”, che sarà interpretato da Mario Pirovano. Lo spettacolo, in prima assoluta in Israele, della durata di circa 90 minuti, sarà in italiano con sovratitoli in ebraico. L’evento è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv insieme all’Ambasciata d’Italia e sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione col Teatro Nazionale Habima.

“Lu Santo Jullare Francesco” è un vivido esempio del modo di fare teatro di Dario Fo: uno spettacolo che si basa sulla notevole abilità di un artista di grande esperienza e sull’immaginazione del pubblico, esattamente come una volta accadeva nelle piazze medievali in Italia, con i giullari che intrattengono la folla con le loro storie e abilità incredibili. Dario Fo è uno dei drammaturghi contemporanei europei più popolari e amati. Nel 1997 gli è stato assegnato il premio Nobel per la letteratura con la seguente motivazione: “seguendo la tradizione dei giullari medievali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi”. Mario Pirovano è uno degli interpreti più accreditati di Dario Fo, i cui testi ha portato in tutto il mondo. Nel 1983 entra stabilmente nella Compagnia di Dario Fo e Franca Rame. Nel 1991 arriva ad esibirsi da solo sulla scena proprio con il “Mistero Buffo”, di cui ormai conosce ogni segreto. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform