direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Svizzera, A Zurigo l’omaggio ai lavoratori italiani in occasione della Festa della Repubblica. Console Generale Baldi: “Il successo dei connazionali nei campi più disparati è frutto dello spirito di sacrificio, della determinazione e dell’impegno quotidiano”

ITALIANI ALL’ESTERO

 

ZURIGO – Accogliendo l’invito del Console Generale Mario Baldi – alla sua prima Festa della Repubblica dopo l’insediamento a Zurigo – quasi 300 ospiti hanno affollato gli eleganti saloni del Liceo Artistico italo-svizzero in occasione di un ricevimento che è stato aperto dagli inni nazionali magistralmente interpretati dal Basso Alessio Magnaguagno e dal Soprano Fausta Ciceroni. In occasione del suo indirizzo di saluto ai partecipanti – Autorità svizzere, membri del Corpo Consolare e rappresentanti della collettività italiana – il Console Generale Baldi ha ricordato come quella dell’emigrazione italiana in Svizzera sia una storia di successo, di cui andare orgogliosi. “Siamo ormai arrivati alla terza generazione di Italiani emigrati in Svizzera – ha detto il Console Generale Baldi – Italiani con storie molto diverse fra di loro ma che hanno una caratteristica comune; il loro successo nei campi più disparati è stato il frutto dello spirito di sacrificio, della determinazione e dell’impegno quotidiano”. “Sono doti che accomunano gli Italiani di oggi con quelli della prima generazione, quei nostri connazionali che per primi hanno varcato le Alpi per cercare fortuna in Svizzera negli anni del dopoguerra” , ha aggiunto il Console Generale. “Quegli Italiani hanno aperto la strada per noi portando la nostra emigrazione, in anni più recenti, a farsi parte integrante e forza trainante della società svizzera”.

In occasione del ricevimento, il Console Generale Baldi ha conferito l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia al Missionario cattolico Don Mimmo Basile – per il suo quasi trentennale impegno a favore della comunità italiana nell’area di Lucerna – ed all’Avvocato Giuliano Racioppi, per l’eccellente contributo dato al consolidamento del prestigio sociale e professionale degli Italiani del Cantone dei Grigioni. Due talentuosi studenti del Liceo Scientifico paritario “Vermigli” di Zurigo – Emma Drago ed Ettore Di Lena – hanno inoltre ricevuto il premio vinto in occasione del Campionato dei Giochi Logici, Linguistici e Matematici istituito dal Ministero dell’Istruzione e del Merito per gratificare i migliori studenti di matematica nel mondo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform