direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Sul canale Youtube del Mibact prosegue la maratona di Musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, spettacolo, cinema e musica

BENI CULTURALI

I video raccontano mostre presenti e passate, restauri, capolavori delle collezioni, performance, curiosità, segreti e dietro le quinte dei luoghi della cultura statali

ROMA – La Cultura non si ferma davanti al contagio del coronavirus e prosegue la sua attività sul canale YouTube del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo con video interamente dedicati alle iniziative virtuali dei Musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, attività dello spettacolo, cinema, audiovisivo e musica, grazie ai contributi dei luoghi della cultura statali e di tante istituzioni culturali nazionali che hanno aderito (https://www.youtube.com/MiBACT). Un’attività – si legge nel comunicato elaborato da Renzo De Simone – che prende il via dalla campagna #iorestoacasa, rilanciata sui social nei giorni scorsi dal Ministro Dario Franceschini e da migliaia di artisti per invitare gli italiani a ridurre gli spostamenti per combattere la diffusione del virus, e della maratona solidale  “L’Italia Chiamò”, che ha visto per 18 ore consecutive la partecipazione di centinaia di protagonisti del mondo dell’informazione, della cultura, della musica e dello spettacolo. Sono molti i video che continueranno ad essere caricati sul canale Mibact di YouTube per raccontare mostre presenti e passate, restauri, capolavori delle collezioni, performance, curiosità, segreti e dietro le quinte dei luoghi della cultura statali. Storici dell’arte, archeologi, archivisti, bibliotecari, restauratori, architetti, attori e musicisti si impegnano in questo modo per avvicinare i cittadini al proprio patrimonio culturale e a rimanere in contatto con l’arte e la cultura in questa difficile circostanza. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform