direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Sui luoghi della Grande Guerra”: il Veneto seleziona le sue guide

CELEBRAZIONI

VENEZIA – Il Veneto si sta preparando al centenario della Grande Guerra, che vide il suo territorio insanguinato dai soldati di 23 nazionalità diverse (sull’altopiano di Asiago vi sono testimonianze di soldati provenienti dal Ghana), per farne un’occasione di rivisitazione in nome della pace, della fratellanza e dell’ospitalità dei luoghi dove si fronteggiarono gli eserciti contrapposti: le Dolomiti, l’Altopiano di Asiago, il Monte Grappa, la linea del Piave. “Sul centenario di quei drammatici eventi – ha sottolineato l’assessore regionale al turismo Marino Finozzi – il Veneto punta per valorizzare nuove mete, oltre a quelle che già ne fanno la prima regione turistica d’Italia, legate in questo caso ai luoghi della memoria e tutte singolari, stupende e troppo spesso poco note”.

Per essere pronti nel migliore dei modi, verrà realizzato un corso di specializzazione, per un totale di 45 posti disponibili, rivolto ai possessori dell’abilitazione professionale di Guida turistica, Accompagnatore turistico, Guida naturalistico – ambientale o Guida alpina, con registrazione nell’Albo delle province di Belluno, Treviso e Vicenza. L’iniziativa è promossa dalla Associazione temporanea di scopo “Grande Guerra” (composta dai Consorzi di Promozione Turistica di Asiago, Marca Treviso, Belle Dolomiti e Vicenza E’) nell’ambito del progetto regionale “Itinerari della Grande Guerra – Un Viaggio nella Storia”. L’organizzazione del corso è affidata alla Fondazione Centro Produttività Veneto (CPV) di Vicenza. L’obiettivo è di fornire alle figure professionali già accreditate e riconosciute dalla normativa una preparazione ed un approfondimento utili per far conoscere i luoghi e i fatti del Grande Evento bellico 1915 – 1918 e accompagnare i visitatori nelle aree di maggior interesse.

Le schede di adesione al corso dovranno pervenire al CPV entro domenica 6 aprile e i risultati delle selezioni per i posti disponibili saranno pubblicati mercoledì 16 aprile nel sito web del centro (www.cpv.org). Il Corso si articolerà in 64 ore totali, tra lezioni teoriche e visite di studio. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform