direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Su We the Italians l’intervista a Michael Virgintino, autore del libro “Freedomland U.S.A.: The Definitive History”

ITALIANI ALL’ESTERO

La storia del parco di divertimenti “Freedomland Usa” costruito nella zona del Bronx e dedicato alla storia americana, cui collaborarono molti italo-americani

NEW YORK – Per We the Italians Umberto Mucci intervista Michael Virgintino, autore del libro “Freedomland U.S.A.: The Definitive History”, che ripercorre le vicende del parco di divertimenti “Freedomland Usa” costruito nella zona del Bronx e dedicato alla storia americana, che restò attivo dal 1960 al 1964. L’autore è uno dei numerosi italo-americani che contribuirono alla realizzazione del parco e vi lavorarono. “Centinaia di persone furono coinvolte nella creazione e nella costruzione di Freedomland. Un numero significativo di loro – rileva Virgintino – era di origine italiana, così come molti adolescenti e uomini e donne di varie età che divennero dipendenti del parco. Gli italiani erano anche tra i tanti personaggi famosi che si esibivano al parco”.

“Il parco a tema – spiega –  rispecchiava lo storico crocevia di culture di New York. Freedomland U.S.A. nacque grazie a designer, artisti, operai edili e dipendenti di ogni provenienza, e anche gli intrattenitori popolari dell’epoca che si presentavano al parco erano di diverse nazionalità, culture e religioni”. L’intervista completa è disponibile su We the Italians. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform