direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Spazio: sarà Milano ad ospitare il congresso IAC 2024

DIPLOMAZIA SCIENTIFICA

L’edizione 2024 ruoterà intorno ai temi della diversità e dell’inclusività

ROMA – Sarà la città di Milano a ospitare la 75ma edizione dell’International Astronautical Congress (IAC) 2024, la più importante manifestazione mondiale nel settore dello Spazio. Ne ha dato l’annuncio il Comitato promotore della candidatura del capoluogo lombardo, costituito dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), l’Associazione Italiana di Aeronautica e Astronautica, quale rappresentante del mondo accademico, e da Leonardo per l’industria aerospaziale italiana.

Milano ha battuto la concorrenza di importanti città candidate come Budapest (Ungheria), San Paolo (Brasile), Siviglia (Spagna) e Adelaide (Australia), venendo selezionata dagli oltre 400 delegati dell’Assemblea Generale dell’International Astronautical Federation (IAF) provenienti da 73 paesi del mondo e riuniti in questi giorni a Dubai per la 72ma edizione dello IAC.

Lo slogan scelto per lo IAC75 è “Responsible Space for Sustainability”, per sensibilizzare la comunità internazionale su un uso più consapevole e responsabile dell’ambiente spaziale. L’edizione 2024 ruoterà, dunque, intorno ai temi della diversità e dell’inclusività e sarà ospitata dal Milano Congress Center (MiCo), il più grande Centro Congressi d’Europa con una capienza totale di 21.000 posti. E’ la quinta volta che l’Italia ospita lo IAC. La prima edizione si è tenuta a Roma nel 1956 e ne sono seguite altre tre: ancora a Roma nel 1981, a Torino nel 1997 e l’ultima a Napoli nel 2012. Ciò un ulteriore importante riconoscimento dell’eccellenza italiana nel settore spaziale e aerospaziale. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform