direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Sottosegretario Amendola: “Bene nuove linee guida su aiuti di Stato, avanti con pragmatismo”

POLITICHE EUROPEE

ROMA – Via libera della Commissione europea alle nuove linee guida sugli aiuti di Stato per il clima la protezione dell’ambiente e l’energia. I nuovi orientamenti entreranno in vigore dal 1° gennaio 2022 e mirano a raggiungere la riduzione delle emissioni di gas inquinanti, dando maggiori strumenti agli Stati per garantire un equilibrio fra le politiche verdi, da un lato, e la protezione della competitività delle imprese e il minor costo possibile per i contribuenti, dall’altro.

In particolare, la Commissione nella stesura della nuova disciplina ha tenuto conto delle richieste che il Governo italiano aveva posto in sede di negoziato in merito al mantenimento delle garanzie di incentivazione dei settori della ceramica, del cemento, della plastica e del vetro ad alto consumo energetico. Si è anche considerata l’esigenza di disposizioni specifiche per i sistemi di accumulo dell’energia elettrica che richiedono misure di lungo periodo.

“Bene le revisione delle linee guida sugli aiuti di Stato. L’UE conferma l’obiettivo ambizioso della neutralità climatica entro il 2050 e sceglie la via del pragmatismo per raggiungere la transizione verde con la dovuta attenzione agli aspetti sociali e industriali – commenta il Sottosegretario agli Affari Europei, Vincenzo Amendola – Le nuove indicazioni creano un quadro flessibile e idoneo per allineare le norme agli obiettivi del Green Deal europeo e alle recenti modifiche normative proposte da Bruxelles nei settori dell’energia e dell’ambiente, compreso il pacchetto Fit for 55”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform