direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Singapore, presentate all’Ambasciata le opportunità offerte dall’Italia come destinazione per il turismo M.I.C.E. (meeting, incentive, congress and exhibition)

RETE DIPLOMATICA

 

SINGAPORE – Nella Residenza d’Italia a Singapore, si è svolto  “Italy as a M.I.C.E. destination”, evento rivolto ad una selezionata platea di agenti turistici e operatori specializzati della Città-Stato asiatica per presentare le opportunità che l’Italia offre come destinazione di turismo M.I.C.E., cioè meeting, incentive, conference and exhibition. Aperta dall’Ambasciatore Dante Brandi, che ha sottolineato la capacità italiana di ospitare e gestire eventi globali come G7, Milano Design Week, Biennale d’Arte, per citare solo quelli in corso, ma anche Giubileo 2025 o Olimpiadi invernali 2026, la serata è stata organizzata in collaborazione con NATAS (National Association of Travel Agents of Singapore) e con Turkish Airlines, e ha visto protagonista Tobia Salvadori, Direttore di Convention Bureau Italia (CBI), l’ente privato nazionale di promozione turistica che opera nella industria del meeting. L’iniziativa ha offerto una panoramica sulle principali destinazioni italiane per viaggi premio e congressuali, con focus su Milano, Roma e la Sicilia. Illustrata anche la rete di operatori professionali del settore disponibile a facilitare questo tipo di turismo inbound per operatori asiatici, così come la disponibilità di infrastrutture ricettive e di trasporto diffuse su tutto il territorio, nonché le opportunità esperenziali che offre l’Italia, quinto paese più visitato al mondo e primo per siti del patrimonio universale dell’UNESCO, che la rendono particolarmente adatta anche a questo tipo di turismo destagionalizzato. Singapore dispone di un mercato fortemente indirizzato verso il turismo M.I.C.E., sia in uscita, per la presenza di un tessuto industriale di servizi e un elevato reddito procapite, che in entrata, ambendo a divenire essa stessa una capitale mondiale del M.I.C.E. per le sue caratteristiche di ricettività, dinamismo e connettività. L’evento, cui erano presenti anche i vertici di Triumph International, società italiana leader nel settore degli eventi, impegnata nella organizzazione del summit G7 di giugno in Puglia e con una presenza stabile a Singapore dal 2019, ha fornito agli operatori locali occasione di approfondire contatti e opportunità di collaborazione, e ha offerto l’opportunità di invitarli a “Italy in Hand”, principale evento per il turismo M.I.C.E. che si svolgerà a Torino in dicembre proprio a cura di CBI.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform