direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Siglato un Protocollo di intesa tra Ministro dell’Interno e Coni per la pratica di attività sportive da parte dei minori richiedenti asilo

SPORT E INCLUSIONE

Un accordo per la diffusione, la pratica e l’implementazione di attività sportive a favore di minori stranieri ospiti nel Sistema di accoglienza nazionale

 

ROMA – Firmato oggi il Protocollo d’intesa tra Ministero dell’Interno e Coni per la diffusione, la pratica e l’implementazione di attività sportive a favore di minori stranieri ospiti nel Sistema di accoglienza nazionale.

L’iniziativa è tesa ad evidenziare il valore dello sport quale prezioso strumento di integrazione per i minori stranieri presenti nei centri di accoglienza allestiti sul territorio italiano, oltre che pratica insostituibile per la formazione di tutti i giovani sotto il profilo psico-fisico e morale-comportamentale. Il Protocollo sarà sviluppato in un piano di azione triennale, avviato prima in alcune regioni pilota, al Nord, al Centro e al Sud, per poi essere esteso all’intero territorio nazionale.

A presentare l’iniziativa il direttore centrale per le politiche dell’immigrazione e dell’asilo, Rosetta Scotto Lavina, cui è seguito l’intervento del capo del Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, Mario Morcone e quello del sottosegretario di Stato Domenico Manzione, che ha sottoscritto l’intesa insieme al presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Presenti anche 20 ragazzi stranieri provenienti dai centri di accoglienza in rappresentanza di un mondo che è necessario tutelare promuovendo l’integrazione, anche attraverso la valenza dello sport. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform