direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Si è autoconvocata la Consulta siciliana dell’Emigrazione

ITALIANI ALL’ESTERO

La riunione nella sede del Parlamento Regionale Siciliano l’11 novembre. I consultori – presenti in sala e in video-conferenza – hanno approfondito le problematiche di vecchia e nuova emigrazione e sollecitato la Regione a procedere con l’insediamento dell’organismo

 

PALERMO – Le associazioni aderenti al Coordinamento delle Associazioni Regionali Storiche dell’Emigrazione (Carse) – Anfe, Aitae Aitef, Coes, Crases, Istituto Regionale Santi, Sicilia Mondo, Siracusani nel mondo, Usef – hanno deciso di procedere all’autoconvocazione della Consulta regionale dell’Emigrazione che si è riunita l’11 novembre scorso presso la sede del Parlamento Regionale Siciliano.

La riunione si è svolta nel pomeriggio, dopo una mattinata dedicata al convegno sulla legge regionale in materia di emigrazione (la n.55 del 1980) e al ruolo dell’associazionismo, aperto e presieduto dal presidente del Carse, Antonio Giovenco (Coes) e moderato da Gaetano Calà (Anfe).

La discussione della Consulta, moderata da Salvatore Augello (Usef) e Vittorio Nastasi (Siracusani nel Mondo), è cominciata con una breve introduzione di Nastasi cui sono seguiti interventi sia dei presenti in sala, che in teleconferenza.

Tra i consultori presenti in sala, oltre ai rappresentanti delle associazioni regionali, vengono segnalati Salvatore Arnone, per il Benelux, e Franco Spina, per il Venezuela. In teleconferenza sono intervenuti invece consultori residenti in Argentina, in America, in Germania, in Svizzera ed altri ancora.

Tra i temi affrontati il progressivo distacco della Regione dal settore, testimoniato anche dell’assenza di attenzione rispetto alla Consulta, che non si riuniva da oltre 20 anni.

Il bilancio della giornata – si legge nella nota diffusa dal Carse in proposito – è positivo, dal momento che si sono raggiunti almeno in parte gli obiettivi prefissati. Tra essi la sollecitazione  a procedere con l’insediamento della Consulta, rivolta nel corso della mattinata all’assessore alla Famiglia, alle Politiche sociali e al Lavoro della Regione Sicilia, Gianluca Miccichè e l’approfondimento delle complesse problematiche dell’emigrazione, sia quella più datata che i nuovi flussi oggi in uscita dall’Italia, che non possono lasciare indifferenti le associazioni. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform