direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Settimana dell’Italia in Albania: Diodato in concerto nella Piazza Italia di Tirana (7 giugno)

MUSICA

 

TIRANA – Nell’ambito della Settimana dell’Italia in Albania , Diodato terrà un concerto nella Piazza Italia di Tirana il 7 giugno alle ore 20. “DIODATO live in Tirana” è organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Tirana  in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Albania, il Comune di Tirana e il Ministero albanese dell’Economia, della Cultura e dell’Innovazione . Il concerto si aprirà con la musica di Kamela Islamaj e Shpat Deda come special guest. L’ingresso è libero.

Diodato, vincitore del festival di Sanremo 2020 con il brano Fai Rumore e vincitore di due prestigiosi premi David di Donatello, arriva a Tirana con un super concerto presentando anche alcuni brani del suo ultimo album “Ho acceso un fuoco”.

Antonio Diodato nasce il 30 agosto del 1981 ad Aosta ma cresce a Taranto. Trasferitosi a Stoccolma, prende parte a una compilation lounge e interpreta la canzone “Libiri” (storpiata dai produttori svedesi, visto che il suo titolo avrebbe dovuto essere “Liberi”) insieme con i dj locali Steve Angello e Sebastian Ingrosso, che successivamente daranno vita agli Swedish House Mafia.Dopo essere tornato in Italia, Antonio Diodato si laurea a Roma, al Dams. Nel 2007 autoproduce un EP che presenta al Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza, e nel 2010 registra il singolo “Ancora un brivido”.Grazie a Daniele Tortora, produttore di Niccolò Fabi, ha l’opportunità di incidere l’album “E forse sono pazzo” – che esce nel 2013 – mentre il video del brano “Ubriaco” viene selezionato da MTV Generation. Dopo essersi esibito in occasione del concerto del Primo Maggio di Taranto, Diodato (questo è il nome d’arte con cui è conosciuto) contribuisce alla realizzazione della colonna sonora del film di Daniele Luchetti “Anni felici”, interpretando il brano di Fabrizio De André “Amore che vieni, amore che vai”. Nel giugno del 2014 Diodato è primo classificato nella categoria Best New Generation all’MTV Italia Award, dove propone il singolo “Se solo avessi un altro”. A settembre si vede assegnare il Premio De André per la migliore reinterpretazione di un brano del cantautore ligure. Nel 2016 Diodato collabora con Daniele Silvestri alla realizzazione di “Alla fine” e “Pochi giorni”, pezzi che fanno parte del disco “Acrobati” del cantautore romano, il quale lo chiama a partecipare a varie tappe dell’Acrobati Tour. Successivamente viene pubblicato “Mi si scioglie la bocca”, singolo che anticipa il disco “Cosa siamo diventati”, pubblicato il 27 gennaio del 2017 per Carosello Records. Il 15 dicembre dello stesso anno, durante la trasmissione di Raiuno “Sarà Sanremo”, viene reso noto che Diodato sarà uno dei concorrenti del Festival di Sanremo 2018, accompagnato da Roy Paci. Nel 2020 vince il Festival di Sanremo con il brano “Fai Rumore” e si presenta quattro anni dopo con il brano “Ti Muovi”. Il 19 aprile del 2024 Diodato si presenta con un nuovo album “Ho acceso un fuoco”, che racchiude e celebra la dimensione live. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform