direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Settima riunione della piattaforma dei referenti per l’insegnamento e la promozione della lingua italiana in Slovacchia

RETE DIPLOMATICA

Presieduta dall’Ambasciatrice d’Italia a Bratislava Catherine Flumiani

 

BRATISLAVA – Si è svolta la settima riunione online della piattaforma dei referenti per l’insegnamento e la promozione della lingua italiana in Slovacchia, presieduta dall’Ambasciatrice d’Italia a Bratislava Catherine Flumiani. Alla Riunione –  informa nota dell’Ambasciata – hanno partecipato la Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura a Bratislava Alessandra Sanniti, i docenti di lingua italiana presso diverse scuole primarie e superiori in tutto il Paese (Bratislava, Nitra, Kosice, Presov, Trebisov e Spisska Nova Ves), nonché rappresentanti dell’Università Comenius di Bratislava, dell’Università Costantino Filosofo di Nitra e dell’Università Cattolica di Ruzomberok. In apertura di riunione, l’Ambasciatrice ha richiamato l’elevata priorità attribuita dall’Ambasciata all’ampliamento dell’offerta della lingua italiana nelle scuole e negli Atenei slovacchi e la costante interlocuzione con le Autorità locali su tale tematica. Richiamate altresì le visite effettuate nei mesi scorsi presso diverse istituzioni scolastiche ed atenei, tra cui in particolare la missione di sistema svolta lo scorso aprile nella Slovacchia orientale, area nella quale è registrata una forte crescita dell’interesse per la lingua e la cultura italiana. Al riguardo l’Ambasciatrice ha espresso vivo apprezzamento per un’iniziativa realizzata nei giorni scorsi che ha riunito gli studenti di italiano provenienti da licei di Spisska Nova Ves, Kosice, Trebisov e Presov. Flumiani si è inoltre rallegrata per l’aumento del numero di studenti che presentano l’italiano alla maturità e per i risultati conseguiti. La riunione ha consentito di fare il punto sulle iniziative tanto attuali quanto in previsione nei prossimi mesi, in particolare per la Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, così come rispetto alla collaborazione tra Atenei slovacchi e italiani. Nel proprio intervento, la Direttrice dell’Istituto di Cultura Alessandra Sanniti ha richiamato le iniziative nell’ambito della diciassettesima edizione del festival Italiano in Slovacchia “Dolce Vitaj” in corso in questi giorni a Bratislava, tra cui l’inaugurazione il 18 giugno della prima esposizione in Slovacchia dedicata a Giovanni Segantini. L’Ambasciatrice ha espresso vivo apprezzamento per la conferma della valenza della piattaforma come occasione per scambi di esperienze didattiche e come l’organizzazione congiunta di nuove iniziative per la promozione dell’italianistica in Slovacchia. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform