direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Senatore Francesco Giacobbe (Pd): intervento nell’Aula di Palazzo Madama sulla Ratifica dell’Accordo di cooperazione nel settore della difesa tra l’Italia e l’Argentina

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

(foto fonte Senato)

ROMA – Il Senatore Francesco Giacobbe(Pd), eletto nella ripartizione Africa, Asia, Oceania e Antartide, è intervenuto nell’Aula del Senato in dichiarazione di voto per il gruppo del Partito Democratico sulla Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di cooperazione nel settore della difesa tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica argentina. L’accordo ha lo scopo di incrementare la cooperazione bilaterale tra le Forze armate dei due Paesi, nell’intento di consolidare le rispettive capacità difensive e di migliorare la comprensione reciproca sulle questioni della sicurezza.

“La sottoscrizione di simili atti bilaterali mira anche ad indurre positivi effetti indiretti in alcuni settori produttivi e commerciali dei due Paesi” – ha dichiarato il senatore Francesco Giacobbe – “voglio sottolineare come il mantenimento della pace e della stabilità internazionale, la diffusione di nuove forme di convivenza e l’affermazione di un ordine internazionale più sicuro e stabile, possano ricevere un contributo significativo attraverso una collaborazione tra Paesi appartenenti a diverse aree geografiche”.

L’accordo mira anche a riaffermare l’impegno di entrambi i Paesi alla non proliferazione delle armi di distruzione di massa che minacciano seriamente la pace e la sicurezza internazionale confermando l’impegno dei due Paesi nei confronti della carta delle nazioni Unite.

Infine, il Senatore dichiarando il voto favorevole del gruppo del Partito Democratico ha voluto sottolineare come “l’Italia vanti un rapporto del tutto particolare con l’Argentina grazie anche alla presenza di oltre novecento mila italiani, una delle più vaste comunità Italiane all’estero, e che con l’approvazione della ratifica non si fa altro che accrescere e sostanziare la vicinanza dei due Paesi”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform