direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Seconda edizione de “Le Grand Bal d’Italie”, galà di beneficenza organizzato dal Comites di Bruxelles, Brabante e Fiandre

ITALIANI ALL’ESTERO

La serata, dedicata all’opera, si è svolta il 14 ottobre

 

BRUXELLES – Si è svolta il 14 ottobre scorso la seconda edizione de “Le Grand Bal d’Italie”, il galà di beneficenza organizzato dal Comites di Bruxelles, Brabante e Fiandre sotto l’egida dell’Ambasciata d’Italia presso il Cercle Royal Gaulois, a Bruxelles.

Il tema di quest’anno, l’opera, è stato il fulcro della serata che ha visto la partecipazione di oltre 350 persone di varie nazionalità ad un evento di celebrazione della lirica e del ballo, uniti alla tradizione della cultura musicale italiana.

Ad arricchire la serata, la presenza di 40 artisti in scena, musica italiana suonata dal vivo dall’Orchestra Italiana Bruxelles diretta dal maestro Angelo Gregorio e un recital di canto lirico eseguito dal mezzo-soprano Valentina Volpe Andreazza e dal baritono Marco Cazzuffi, accompagnati al pianoforte dal maestro Alberto Ravagnin. Il gala si è aperto sulle note del Coro del Nabucco di Giuseppe Verdi, in omaggio a tutte le popolazioni lontane dalla loro patria. Molti gli sponsor che hanno supportato l’iniziativa da Italia, Belgio e Lussemburgo; i fondi raccolti saranno destinati ad associazioni italiane che lavorano su progetti umanitari in Belgio. Grazie alla partecipazione registrata alla prima edizione il Comites ha potuto aiutare 60 famiglie in difficoltà nella regione di Bruxelles, in collaborazione con le associazioni locali VAI – Volontarie Assistenza Italiani, Donne Italiane e Babbelkot, e sostenere il ramo belga della “Comunità di Sant’Egidio”, la VAI e le popolazioni colpite dal terremoto in Italia centrale. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform