direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Scuola: la Regione promuove un concorso per valorizzare lingua e cultura veneta. Iscrizioni entro il 30 novembre

IDENTITA’ VENETA

 

VENEZIA – La Regione Veneto, insieme al Comitato regionale delle Pro loco e all’Ufficio scolastico regionale, promuove il concorso “Tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e culturale del Veneto”, aperto a tutte le scuole di ogni ordine e grado della regione e dell’Istria. Vi potranno partecipare le classi, o gruppi di classi, che presentino un proprio elaborato in uno dei tre ambiti indicati: 1) la lingua veneta nelle sue espressioni creative (teatro, musica, poesia); 2) il territorio veneto con il suo patrimonio storico, culturale ed enogastronomico; 3) le leggende del territorio e/o le ricette dei nonni.

“Obiettivo dell’iniziativa – spiega l’assessore all’Identità veneta Cristiano Corazzari – è stimolare i giovani alla conoscenza del proprio territorio, della propria storia e della propria lingua, renderli consapevoli dell’appartenenza ad una comunità e orgogliosi dell’identità veneta. Attraverso i percorsi didattici che le scuole sapranno attivare, insieme alle Pro loco, gli studenti diventeranno protagonisti diretti di un processo più ampio di costruzione di un vero e proprio archivio della cultura e della tradizione veneta”.

Le scuole interessate potranno iscriversi al concorso entro il 30 novembre, compilando il modulo online pubblicato nel sito dell’Unione delle Pro loco (www.Unpliveneto.it). Gli elaborati dovranno essere predisposti in formato digitale e inviati entro il 16 febbraio 2016 all’indirizzo mail concorso@unpliveneto.it   utilizzando wetransfer (www.wetransfer.com ).  La selezione è affidata a una giuria di esperti, composta da rappresentati della Regione Veneto, delle Pro loco e dell’Ufficio scolastico regionale. Il montepremi in palio è di 15 mila euro, suddivisi per i tre ambiti del concorso. La premiazione avverrà il 25 marzo 2016, a Venezia, in occasione della Festa dell’identità veneta, istituita con legge regionale dal 2008.

Tutti gli elaborati presentati saranno archiviati in un cloud online e andranno a costituire uno specifico nucleo del futuro “Archivio della cultura e della tradizione veneta”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform