direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Scomparso Pierre Cardin, Il cordoglio delle autorità venete

ITALIANI ALL’ESTERO

Il grande stilista francese di origine veneta si è spento all’età di 98 anni

PARIGI/VENEZIA – Scomparso Pierre Cardin. Il grande stilista francese di origini italiane si è spento all’ospedale americano di Neuilly-sur-Seine, nei pressi di Parigi. Aveva 98 anni.

Pietro Costante Cardin, questo era il suo nome di battesimo, era nato il 2 luglio 1922 nel Trevigiano, a  Sant’Andrea di Barbarana, frazione di San Biagio di Callalta. Era cresciuto in Francia, dove i genitori – agricoltori con 9 figli –  erano emigrati quando Pietro aveva solo due anni, perché all’avvento del fascismo avevano deciso di lasciare l’Italia.

“Oggi il Veneto piange un genio, un creativo eccezionale, che aveva saputo elevarsi nell’olimpo della moda soltanto con la propria arte, partendo dal nulla” , ha commentato il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, ricordando che Cardin è “sempre stato molto legato alla sua terra di origine ed è stato un grande stilista, ha creato un impero, il primo ad andare in Cina”. “Faccio le mie condoglianze ai suoi famigliari e prima di tutto al nipote Rodrigo che gli è stato vicino negli ultimi anni”.

“Esprimo il mio cordoglio per la scomparsa di Pierre Cardin, grande protagonista dell’alta moda internazionale, parigino di adozione, premio Leone del Veneto nel 2012”. Il presidente del Consiglio regionale del Veneto Roberto Ciambetti appresa la notizia della morte dello stilista ha espresso “tutta la vicinanza ai famigliari di questo uomo geniale che dal Veneto è riuscito ad affermarsi non solo nel campo dell’alta moda e del fashion, ma anche in altri campi dal design alla architettura e nell’arredamento di lusso con la sua collezione Sculptures Utilitaires, fino alla sua proposta del Palais Lumière a Venezia caduta ormai tra i ricordi. Cala il sipario su un personaggio eclettico, geniale”.

Nel 1995, l’allora sindaco di Treviso Giancarlo Gentilini, aveva conferito a Pierra Cardin la cittadinanza onoraria con una grande cerimonia. E oggi l’attuale sindaco Mario Conte ha ricordato il grande stilista: “La comunità trevigiana piange un grande protagonista della moda internazionale e un suo cittadino onorario”.

“Siamo sempre stati onorati di averlo avuto come concittadino e siamo stati orgogliosi di quello che ha rappresentato nel mondo arrivando ad essere uno degli stilisti più famosi e un genio del design italiano”, ha detto il sindaco di San Biagio di Callalta Alberto Cappelletto. “Oggi – ha aggiunto – piangiamo la morte di un figlio della nostra terra e faremo in modo che della sua memoria rimanga traccia anche nel paese dove egli ha vissuto la sua prima infanzia e che gli ha sempre manifestato affetto e stima”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform