direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Roma , l’11 gennaio a Palazzo Firenze la presentazione del volume “Gli alberi che parlavano agli uomini sordi” di Massimo Manini

DANTE ALIGHIERI

 

ROMA – Mercoledì 11 gennaio alle ore 17, presso la Sala del Primaticcio di Palazzo Firenze (Piazza di Firenze, 27 – Roma), sede centrale della Società Dante Alighieri, si terrà la presentazione del volume “Gli alberi che parlavano agli uomini sordi” (Gambini, 2022) di Massimo Manini. Assieme all’autore, interverranno Margherita Sabatini e Carmelo Petronio. Introduce e modera l’Incontro il Prof. Salvatore Italia, Consigliere centrale della Società Dante Alighieri.  Sinossi: in un mondo in cui la Natura vive in perfetto equilibrio, irrompe all’improvviso la presenza di un nuovo essere vivente: l’uomo, che pur essendo figlio di quella stessa “Madre”, si distaccherà da essa per sottometterla alla propria evoluzione. Nel momento in cui gli uomini diventeranno sordi al richiamo della propria Genitrice, la memoria del rapporto materno tra loro e la natura verrà inevitabilmente sempre più a mancare. Fino a quando ai giorni nostri, all’interno di una cava d’argilla, non verrà riportata alla luce un’antica Foresta di Tronchi Mummificati. Sarà lì, attraverso gli occhi e il cuore del vecchio proprietario della fornace e l’ingenua spontaneità della piccola Marta, che gli uomini potranno cogliere l’occasione di potersi riconciliare: non solo con se stessi e la memoria della loro storia, ma soprattutto con quella Madre che smisero di ascoltare e con quel mondo femminile di cui hanno sempre fatto parte. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform