direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Rievocazione storica organizzata dal Museo della Seconda Guerra Mondiale del fiume Po in occasione del 25 aprile

ASSOCIAZIONI

L’iniziativa, intitolata “Colonna della Libertà”, segnalata da Filitalia International

 

MANTOVA – Il Museo della Seconda Guerra Mondiale del fiume Po, sede morale del Distretto Italia di Filitalia International di Filadefia (Stati Uniti), è stato tra gli organizzatori della Colonna della Libertà, rievocazione storica della Liberazione dell’Italia da parte delle Forze Alleate e degli Stati Uniti.

A segnalare l’iniziativa Pasquale Nestico, presidente onorario e fondatore di Filitalia International e Daniele Marconcini, governatore del Distretto Italia del sodalizio, che ricordano in questa occasione in particolare i 14 paracadutisti italiani dell’Esercito di Liberazione italiano della Compagnia autonoma Nembo morti insieme a due partigiani nel combattimento in località Dragoncello di Poggio Rusco il 22 Aprile 1945, durante l’operazione Herring, l’unico aviolancio di guerra effettuato in Italia nella storia dei paracadutisti italiani. Tra gli italiani – si legge nella nota diffusa in proposito da Filitalia – rimase vittima dello scontro il sottotenente Franco Bagna, il cui coraggio gli valse dopo la morte una medaglia d’oro al valor militare.

Filitalia esprime apprezzamento per il ricordo di tutti coloro che combatterono per la democrazia e la libertà contro il nazifascismo e ringrazia in particolare le amministrazioni comunali e gli enti pubblici e privati che hanno sostenuto l’iniziativa, il direttore del Museo Simone Guidorzi e tutti i volontari che hanno reso possibile l’evento. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform