direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Reti complesse”, conferenza di Stefano Boccaletti addetto scientifico dell’Ambasciata italiana in Israele

INCONTRI CON LA SCIENZA

Il 4 dicembre all’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv

 

 

TEL AVIV – Incontri con la scienza all’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv. Stefano Boccaletti, addetto scientifico  presso l’Ambasciata d’Italia in Israele, terrà una conferenza , in lingua italiana, su “Reti complesse e loro rilevanza nelle scienze sociali, biologiche ed economiche” il 4 dicembre alle ore 18 (ingresso libero). L’incontro è segnalato dal Comites in Israele.

A partire dal 1999 è fiorito un nuovo settore multidisciplinare di ricerca (quello della teoria delle reti complesse) che sta assumendo, anno dopo anno, rilevanza sempre più centrale per affrontare le rinnovate sfide che la biologia, le scienze sociali, l’economia e la tecnologia ci pongono dinanzi. In questa mia presentazione, cercherò di raccontare in modo comprensibile la storia di questo nuovo settore della scienza, soffermandomi sui principali concetti che sono stati formalizzati all’interno della teoria delle reti complesse, e mostrando come questi concetti trovino immediata applicabilità in una serie di istanze che riguardano la nostra vita di tutti i giorni.

Stefano Boccaletti si è laureato in fisica col massimo dei voti e lode all’Università di Firenze nel 1992, presentando una tesi di ricerca sullo studio della complessità in ottica non lineare. In seguito, ha indirizzato le sue ricerche sulla morfogenesi in sistemi spazialmente estesi nell’ambito del corso di dottorato di ricerca in fisica, completato nel 1995. Le sue principali linee di ricerca comprendono la modellizzazione teorica e l’indagine sperimentale della formazione e competizione di patterns in ottica nonlineare attiva e passiva, in mezzi eccitabili ed in fluidodinamica, lo studio di strategie adattive per il riconoscimento, controllo e sincronizzazione di dinamiche caotiche, l’indagine di fenomeni di sincronizzazione in sistemi spazialmente estesi ed in reti complesse. Di recente, Boccaletti ha pubblicato molti lavori originali che discutono l’emergenza di fenomeni di sincronizzazione in reti complesse, introducendo criteri rigorosi che mettono in relazione la specifica topologia della rete con la propensità alla sincronizzazione dei suoi elementi. Applicazioni rilevanti di tali studi sono state realizzate in reti pesate di tipo scale-free, small-world, ed anche in grafi random. Ha al suo attivo oltre 160 pubblicazioni su prestigiose riviste internazionali. Attualmente copre le funzioni di Addetto Scientifico presso l’Ambasciata d’Italia in Israele. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform