direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Regione Toscana, Presidente Giani: “Dai giovani dopo la crisi la forza per un nuovo Rinascimento”

MEETING DIRITTI UMANI

“La storia insegna che sono i momenti critici quelli in cui si compiono i maggiori salti culturali”

FIRENZE – Dalla crisi, dalla pandemia, può discendere un nuovo Rinascimento, ma solo se saranno i giovani a dargli forza e concretezza, trovando spirito di comunità. A dirlo il presidente della Toscana Eugenio Giani nel suo intervento al 24esimo Meeting dei diritti umani organizzato dalla Regione al Mandela Forum di Firenze.

“La storia ci insegna che sono i momenti critici quelli in cui si compiono i maggiori salti culturali”, ha detto Giani. “Stiamo vivendo una fase nella quale i giovani possono essere davvero protagonisti. La pandemia ci costringe al distanziamento, ma crea una situazione nuova, nella quale i giovani possono dimostrare la propria concretezza”.

“Le nuove generazioni – ha aggiunto – utilizzano mezzi virtuali ma in realtà ci insegnano obiettivi molto concreti, come la condanna dell’uso della plastica, la promozione dell’energia pulita, lo sviluppo sostenibile. E in questo contesto un ruolo fondamentale lo hanno i diritti. Vogliamo che la pandemia sia una spinta verso l’innovazione. Come che il paese diventi più accogliente per le loro start up e le loro proposte”.

“La Toscana – ha concluso Giani – storicamente ha dimostrato sensibilità progressista e attenzione per i diritti umani, dal Rinascimento, allo sperimentalismo di Galilei, dall’abolizione della pena di morte, ai test di Meucci per l’invenzione del telefono. Nei toscani e negli italiani lo sviluppo economico è sempre andato di pari passo con lo sviluppo della civiltà, anche oggi abbiamo questo obiettivo e questa opportunità. Il mio invito ai ragazzi è quello di portare avanti la tradizione del DNA toscano, di avviare un nuovo Rinascimento che parta dai diritti e dalle capacità individuali per portare benessere alla propria comunità e al mondo”. (Pamela Pucci/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform