direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Regione Lombardia. Fontana e Rossi: nostra candidatura basata su attrattività del territorio e validità del progetto

OLIMPIADI INVERNALI 2026

MILANO – “Ho sempre detto che non dobbiamo fondare la nostra forza sulle debolezze altrui, ma sulla esclusiva attrattività del nostro progetto”. Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha parlato a Palazzo Lombardia, a margine del tavolo istituzionale ‘SportHub mentoring visit’, un approfondimento sull’importanza dello sport nello sviluppo della società e nella promozione del territorio, rispondendo a una domanda sulle candidature olimpiche di Milano-Cortina e Stoccolma-Are. “Sono convinto che la nostra proposta sia la migliore – ha proseguito Fontana – la più equilibrata, capace di mettere insieme tante affascinanti specificità del nostro territorio”.

“Di certo – ha affermato il sottosegretario regionale ai grandi eventi sportivi, Antonio Rossi, anch’egli presente all’evento milanese – la nostra proposta è molto competitiva; abbiamo previsto i Giochi in 14 strutture e ben 13 sono già esistenti, mentre la Svezia dovrebbe costruire almeno 3 nuovi impianti, e anche le distanze tra le nostra varie location sono ragionevoli. Ritengo che, per centrare l’obiettivo, sarà molto importante il lavoro del Coni, delle Regioni Lombardia e Veneto, del Governo e di tutti gli altri soggetti chiamati in causa”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform