direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Raffaele Misceo è il nuovo coordinatore del Movimento Associativo Italiani all’Estero (Maie) a Londra

MOVIMENTI POLITICI

A nominarlo Ricky Filosa, coordinatore del Maie Europa

 

LONDRA – Raffaele Misceo è il nuovo coordinatore del Movimento Associativo Italiani all’Estero (Maie) a Londra. A nominarlo Ricky Filosa, coordinatore del Maie Europa.

Misceo, oggi 34enne, è emigrato a Londra a soli 26 anni – si legge nella nota diffusa dal Maie in proposito – ed è amministratore delegato di Escape Campus, scuola di inglese innovativa con sede nel centro di Londra, in Oxford Street. Impegnato attivamente in progetti di sviluppo tecnologico, vince allo Smau di Napoli il premio per l’Innovazione Digitale. Nel 2019 ha aperto una succursale di Escape Campus a Bari, sua città di origine, iniziativa da cui è nata una stretta collaborazione con la Regione Puglia e per cui ha ricevuto dalla Camera dei Deputati il premio “Excellence Pugliesi 2020”.  Dal prossimo settembre 2020, Raffaele Misceo sarà anche relatore presso l’Università di York, nella facoltà di Management.

“Ho deciso di entrare a far parte del Movimento Associativo Italiani all’Estero perché sono convinto che sia l’unica forza culturale e politica in grado di difendere davvero gli interessi e i diritti di noi italiani nel mondo – afferma Misceo. “Considero il Maie – aggiunge – l’anello di congiunzione tra le comunità italiane nel mondo e Roma. A Londra cominceremo da subito a fare squadra con tanti altri connazionali per creare un network forte e organizzato anche nella capitale inglese e poi in tutto il Regno Unito”.

“Sono molto contento dell’adesione di Raffaele al Maie – dichiara Ricky Filosa. – È un giovane imprenditore del terzo millennio che si è fatto da solo; premiato più volte per le sue capacità organizzative e lavorative, sono certo che riuscirà a dare un nuovo impulso al Movimento a Londra, circoscrizione consolare in cui risiedono centinaia di italiani regolarmente iscritti all’Aire. Anche attraverso Raffaele Misceo e la sua preziosa squadra di collaboratori, punteremo a rafforzare e riqualificare il Maie in terra inglese. Buon lavoro e benvenuto nella grande famiglia del Maie”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform