direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Pubblicato il Piano triennale per lo sviluppo delle iniziative digitali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

LAVORO

ROMA – Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali dal 2008 è impegnato nello sviluppo digitale del Paese, ponendosi come precursore nell’implementazione e nell’adozione di soluzioni innovative nella Pubblica Amministrazione, all’insegna della sicurezza e dell’innovazione nei servizi sia per il cittadino che per gli utenti interni. Il processo di digitalizzazione è stato accelerato dalla pandemia da Covid-19 che ha accresciuto l’esigenza di ricorrere a paradigmi digitali come applicazioni, sistemi online e smart working, o lavoro agile.

Attraverso il Piano di Innovazione Digitale (PID) 2022-2024, il Ministero si pone come obiettivo il completamento della trasformazione digitale. Nello specifico, il Piano fa leva sull’innovazione e sulla digitalizzazione dei servizi rivolti all’utenza interna, ad altre P.A., ai cittadini e alle imprese nel rispondere alle esigenze derivanti dal contesto normativo e sociale che influenza l’attività ministeriale. Si presenta, quindi, come un programma strutturato di interventi finalizzati ad accrescere la digitalizzare di servizi e processi; a diffondere la diffusione della cultura digitale all’interno e all’esterno del Ministero; a migliorare la comunicazione e la cooperazione con il cittadino; ad ampliare la collaborazione con le altre Amministrazioni, centrali e locali, e continuare ad essere volano abilitante della trasformazione digitale del Paese anche per il futuro. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform