direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Presentata a Praga la VI edizione del Festival del cinema italiano in Repubblica Ceca

CINEMA

Da Ambasciata d’Italia e dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga

Il festival verrà inaugurato il 29 novembre al cinema Lucerna di Praga per poi fare tappa il 5 e il 6 dicembre al cinema Scala di Brno e il 9 e il 10 dicembre al cinema Luna di Ostrava

 

PRAGA – Il cinema Lucerna di Praga ha ospitato oggi la conferenza stampa di presentazione del MittelCinemaFest 2018, il Festival centro-europeo del cinema italiano giunto quest’anno alla VI edizione per la Repubblica Ceca. All’incontro sono intervenuti il Primo segretario dell’Ambasciata d’Italia Federico Bernardi, il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Praga, Giovanni Sciola e il Segretario generale della Camera di Commercio e dell’Industria italo-ceca, Matteo Mariani.

Il festival verrà inaugurato il 29 novembre al cinema Lucerna di Praga con il film “Troppa grazia” di Gianni Zanasi, per poi fare tappa il 5 e il 6 dicembre al cinema Scala di Brno e il 9 e il 10 dicembre al cinema Luna di Ostrava. La rassegna praghese offrirà al pubblico dieci

pellicole proiettate nel corso di quest’anno ai principali festival internazionali e recentemente alla Mostra del Cinema di Venezia. Oltre al film inaugurale “Troppa grazia” (in replica domenica 2 dicembre alle ore 19.00), sono in programma “Una storia senza nome” di Roberto Andò (venerdì 30 novembre, ore 18.30), “Saremo giovani e bellissimi” di Letizia Lamartire (venerdì 30 novembre alle 20.45 e mercoledì 5 dicembre alle 17.15), “Fiore gemello” di Laura Luchetti (sabato 1 dicembre, ore 18.30), “La terra dell’abbastanza” di Damiano e Fabio D’Innocenzo (sabato 1 dicembre, ore 20.30), il pluripremiato “Dogman” di Matteo Garrone (lunedì 3 dicembre, ore 18.30), “La profezia dell’armadillo” di Emanuele Scaringi (lunedì 3  dicembre, ore 20.30), “L’uomo che comprò la luna” di Paolo Zucca (4 dicembre, ore 18.30), “Capri-revolution” di Mario Martone (martedì 4 dicembre, ore 20.30) e “Un nemico che ti vuole Bene” di Denis Rabaglia che grazie ad una collaborazione con l‘Ambasciata della Confederazione Svizzera in Repubblica Ceca sarà proiettato mercoledì 5 dicembre, alle ore 19.00. La serata inaugurale vedrà come protagonista anche l’ENIT – Agenzia Nazionale per il Turismo e la promozione del territorio italiano.

“L’evento cresce di anno in anno sempre con una ricca proposta di novità e successi della più recente stagione cinematografica italiana – ha dichiarato il Direttore Sciola – Agli spettatori proponiamo un viaggio ideale nell’Italia di oggi attraverso il cinema che costituisce specchio di rifrazione oltre che diretta documentazione e testimonianza dell’Italia di oggi“.

L’Ambasciatore Francesco Saverio Nisio ha espresso la propria soddisfazione per la capacità di fare sistema mostrata dai partner coinvolti e per la qualità dei film in rassegna: “Sono particolarmente fiero che l’iniziativa si realizzi attraverso una collaborazione tra istituzioni e gruppi imprenditoriali italiani che operano in questo Paese. Agli enti e alle singole persone che con il loro supporto, la loro attività e il loro impegno rendono possibile l’evento va il mio più sentito ringraziamento”.

Tutti i film saranno proiettati in lingua originale con sottotitoli in ceco e in inglese, mentre i biglietti potranno essere acquistati on-line o alle casse dei singoli cinema. Organizzano l’Ambasciata d’Italia a Praga, l’Istituto Italiano di Cultura, la Camera di Commercio e dell’Industria Italo-Ceca, l’ENIT, l’Istituto Luce Cinecittà e il cinema Lucerna di Praga, in collaborazione con il Comune di Praga, UniCredit Bank, Ferrero, Hotel Alchymist di Praga, Fondazione Eleutheria, Italian Business Center, La Pagina, Progetto Repubblica Ceca e altri. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform