direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Premi di Laurea del Comitato Leonardo, prorogata al 10 giugno 2021 la partecipazione all’edizione 2020

MADE IN ITALY

 

 

ROMA – Edizione 2020 dei Premi di Laurea del Comitato Leonardo: causa emergenza Covid-19  è stata prorogata al 10 giugno 2021 la partecipazione all’iniziativa che ogni anno premia i giovani e le tesi più brillanti sul tema del Made in Italy e dell’eccellenza italiana in diversi settori: dall’industria farmaceutica e la meccatronica all’innovazione digitale, dalla moda e il design, all’energia e lo sport, il food e la GDO, fino alla valorizzazione e internazionalizzazione delle imprese italiane.

Studenti neolaureati provenienti da Istituti e Atenei italiani hanno dunque tempo fino al prossimo 10 giugno per candidarsi ai 13 bandi indetti. In palio 9 borse di studio del valore di 3.000 euro ciascuna e 4 tirocini retribuiti da aziende.

“L’emergenza sanitaria mondiale – commenta Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo – c’impone di consolidare i nostri investimenti in formazione, ricerca e conoscenza sostenendo i giovani nell’ingresso al mondo del lavoro. Oggi, più che mai, il lavoro è competenza, creatività, flessibilità, teso alla valorizzazione dei talenti. Investire nelle nostre aziende significa investire nel capitale umano che le conduce al successo del nostro Made in Italy. Con questa consapevolezza, attraverso l’iniziativa dei Premi di Laurea, il Comitato Leonardo e le Aziende Associate portano avanti un impegno concreto che, ad oggi, ha erogato 196 borse di studio per un valore totale di circa 570.000 euro”.

Sul sito www.comitatoleonardo.it , nella sezione “Premi di Laurea”, è possibile scaricare i bandi integrali e i moduli di partecipazione. E’ possibile presentare la candidatura ad uno o più bandi inviando la documentazione richiesta, secondo le modalità indicate, alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo.

Il Comitato Leonardo è nato nel 1993 su iniziativa comune dell’ICE, di Confindustria e di un gruppo di imprenditori, tra i quali Gianni Agnelli e Sergio Pininfarina, con l’obiettivo primario di promuovere l’Italia come Sistema Paese mettendo in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita. Il Comitato Leonardo non vuol essere solo una mera vetrina per valorizzare il Made in Italy, ma si propone con un ruolo attivo attraverso svariate iniziative, tra cui la concessione di borse di studio a laureandi su temi legati all’internazionalizzazione. Il Comitato riunisce oggi oltre 160 personalità e aziende leader sia nei settori tradizionali del Made in Italy che in quelli di nuova frontiera, come le alte tecnologie ed il digital. Tra i soci del Comitato Leonardo sono presenti oltre 140 aziende il cui fatturato complessivo, nell’ultimo anno, è di quasi 380 miliardi di euro, con una quota export media pari al 56%. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform