direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Polonia: si è chiuso l’impegno della Task Force Air White Eagle

DIFESA E COOPERAZIONE

Conclusa con successo, dopo quattro mesi, l’attività di NATO enhanced Air Policing da parte della Task Force Air White Eagle

 

VARSAVIA – Si è svolta all’aeroporto Krolewo di Malbork, in Polonia, la cerimonia militare che sancisce la conclusione dell’operazione di enhanced Air Policing della Task Force Air “White Eagle”, iniziata il 1° agosto scorso.

L’evento si è svolto alla presenza del Comandante Operativo di Vertice Interforze (COVI), Generale di Corpo d’Armata Francesco Paolo Figliuolo, del Comandante della Squadra Aerea Generale di Squadra Aerea Alberto Biavati e di numerose autorità delle Forze Armate polacche.

Il Comandante del COVI – si legge nella nota diffusa in proposito – ha portato al personale del contingente i saluti del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone e ha espresso il personale compiacimento per la missione portata a termine in un quadrante molto sensibile, nel quale i piloti italiani si sono trovati a operare a soli 5 minuti di volo da Kaliningrand, a 20 minuti dal confine bielorusso e a 25 da quello ucraino. Anche in questa missione – ha aggiunto – le Forze Armate italiane hanno dimostrato di poter vantare personale di eccellenza, oltre a piattaforme tecnologicamente all’avanguardia. Ha infine ringraziato il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale Luca Goretti, per avere messo a disposizione uomini e donne altamente addestrati, non solo piloti di caccia Eurofighter ma anche tecnici e addetti alla logistica. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform