direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Polizia, Presidente Fico: grazie per instancabile lavoro per tutela di sicurezza e legalità

CAMERA DEI DEPUTATI

ROMA – Di seguito la dichiarazione del Presidente della Camera, Roberto Fico, per il 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato.

“In questo anniversario della fondazione della Polizia di Stato desidero rivolgere il mio più sentito ringraziamento a tutte le donne e gli uomini che con dedizione e spirito di sacrificio svolgono il loro lavoro nella quotidiana e instancabile opera di tutela della sicurezza e della legalità. Quest’anno la ricorrenza coincide con il 40esimo anniversario dell’approvazione della legge di riforma della pubblica sicurezza, che portò ad una svolta epocale per le novità introdotte. Su tutte, il passaggio della Polizia di Stato da amministrazione militare ad amministrazione civile di garanzia, la sindacalizzazione e la parificazione del ruolo delle donne, che finalmente furono ammesse in tutti i ruoli e reparti di pubblica sicurezza, potendosi così qualificare professionalmente fino ad occupare posti apicali. Un passaggio fondamentale della storia della Polizia di Stato, e quindi del nostro Paese. Gli uomini e le donne della polizia sono un imprescindibile presidio di legalità e sicurezza. Ogni giorno offrono un contributo in tutti i campi di azione. Nella delicata fase che stiamo attraversando sono in prima linea non solo nelle attività di vigilanza e controllo del territorio, ma anche di comunicazione e sensibilizzazione riguardo alle misure per il contenimento dei contagi. Attività portate avanti con doveroso rigore, senza tuttavia far mancare alla popolazione quel sostegno e quel senso di vicinanza oggi più che mai necessari per far sentire la presenza dello Stato in un momento così difficile per i cittadini”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform