direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Pensieri su Napoli”: concerto di Nataly Oryon al Museo di Arte Ebraica Italiana di Gerusalemme

MUSICA

Il 10 giugno

 

GERUSALEMME – “Pensieri su Napoli”: la cantante e musicista israeliana Nataly Oryon terrà un concerto di canzoni napoletane al Museo di Arte Ebraica Italiana di Gerusalemme giovedì 10 giugno. Il concerto – organizzato in collaborazione con il Comune di Gerusalemme – inizierà alle ore 20 .  L’evento è segnalato dai Comites Israele.

“Nataly Oryon – si legge sul sito dell’artista – ha sempre avuto la passione per gli stili e le culture che ha scoperto all’estero. Ma quando sentì per la prima volta le canzoni napoletane, e soprattutto Sergio Bruni, “La voce di Napoli”, se ne innamorò immediatamente, ed è diventato un incontro che alla fine ha cambiato la sua vita.

Da quel momento ha cominciato ad eseguirle in tutta Israele, portando le canzoni e la cultura di Napoli al pubblico israeliano. Nataly è stata anche invitata ad eseguire un concerto a Sorrento da Bruna Chianese – figlia del Maestro Sergio Bruni – per la presentazione del libro scritto su suo padre.

“Te l’ea tènere” è la prima canzone napoletana che Nataly ha composto sui testo del poeta napoletano che vive a Gerusalemme, Benedetto di Bitonto.

La canzone è anche la prima canzone ad essere pubblicata dal primo album di Nataly “Pensieri su Napoli da Gerusalemme”, un doppio album (studio e concerto dal vivo) di canzoni napoletane, eseguite da un gruppo di musicisti, con arrangiamenti e gestione originali di Nataly”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform