direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Parli italiano?”:  campagna di iscrizione ai corsi organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo  in collaborazione con il Liceo Vermigli

LINGUA E CULTURA ITALIANE

 

ZURIGO  – Si intitola “Parli italiano?” la campagna di iscrizioni ai corsi organizzati dall’Istituto Italiano di Cultura di Zurigo  in collaborazione con il Liceo Vermigli e che partiranno a ottobre. “L’italiano è una delle lingue della Svizzera, e ogni giorno, tra svizzeri italofoni, italiani, figli e nipoti di italiani, lavoratori frontalieri e persone che passano per affari circa un milione di persone parlano italiano nella confederazione (tra cui, al momento, anche il suo Presidente)” ricorda l’IIC su Facebook. “Inoltre – sottolinea l’Istituto –  la Svizzera è il quinto paese per numero assoluto di turisti in Italia: per contro, l’Italia è per la Svizzera il secondo Paese per importazioni, e molto altro ancora. L’italiano in Svizzera è importante per l’economia, per l’amministrazione, per la comprensione piena di una cultura che è parte della storia di questo Paese e la cui conoscenza rende, in sostanza, migliore la vita”. Nella locandina di presentazione dei corsi, realizzata dalla grafica  Sara Ricciardi (Officina Pisarum), “l’Italia e suoi simboli – illustra l’IIC – entrano nel Duomo di Grossmünster e ne escono come sogni e realizzazioni: la musica e la liuteria, il disegno e la confezione degli abiti, il caffè e il design della moka, la Vespa e la meccanica che la compone, il ponte di Rialto che collega le sponde del Canal Grande come metafora dell’Italia, collegamento naturale tra mondi diversi: e infine, il carattere Bodoni per la tradizione, e il Futura per il domani”. Per iscriversi ai corsi:  https://docs.google.com/…/1FAIpQLSeY6…/viewform (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform