direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Oro Azzurro. Da Atene 1896 a Rio 2016, tutta l’Italia che ha vinto alle Olimpiadi estive”

LIBRI

Di Dario Ricci e Carlo Santi

 

 

FORMIGINE (Modena) – “Oro Azzurro. Da Atene 1896 a Rio 2016, tutta l’Italia che ha vinto alle Olimpiadi estive”: il libro dei giornalisti Dario Ricci e Carlo Santi, edito da Infinito , racconta gli eroi dello sport italiano che dal lontano 1896 a Rio de Janeiro hanno trionfato singolarmente e a squadre portando in vetta al mondo il Tricolore.

Il primo oro italiano, in realtà, venne in occasione della seconda Olimpiade dell’era moderna, quella di Parigi 1900. A vincerlo, nell’ippica, fu il conte Giovanni Giorgio Trissino, in sella al fidato cavallo Oreste. A Londra 2012 siamo arrivati a quota 199 ori olimpici e dopo Rio de Janeiro i massimi allori azzurri sono saliti a quota 207.

“Oro Azzurro” racconta i nostri olimpionici, da Nedo Nadi a Livio Berruti, da Gelindo Bordin a Stefano Baldini, da Gabriella Dorio a Sara Simeoni, dai fratelli Abbagnale a Pietro Mennea, da Giovanna Trillini a Federica Pellegrini, fino agli eroi di Rio, tra cui Fabio Basile (oro numero 200), Niccolò Campriani, Chiara Cainero, Jessica Rossi e tutti gli altri magnifici campioni italiani.

“Nelle 207 medaglie d’oro, che gelosamente custodiamo, c’è la storia di tutta l’Italia dello sport – scrive Giovanni Malagò nella prefazione –  Ci sono i protagonisti di un’antologia straordinaria: dal Gian Giorgio Trissino che è stato il primo olimpionico italiano, a Ondina Valla, la prima donna con l’oro olimpico al collo nel ‘36 ai Giochi di Berlino. E tutti, davvero tutti, hanno un posto speciale nel nostro cuore”.

“Abbiamo raggiunto, e poi superato – scrive Luca Cordero di Montezemolo nell’introduzione – , il traguardo della medaglia d’oro numero 200: questo risultato ci riempie di orgoglio; siamo a quota 207 di una storia importante, fatta di campionesse e campioni di grandissimo livello, una storia che comincia nel 1900 e che da allora non si è mai interrotta”.

Dario Ricci (Roma, 1973) è una delle voci dello sport più note di Radio24-IlSole24Ore. Come inviato di Radio24 ha seguito Europei e Mondiali di calcio, Olimpiadi invernali ed estive, Mondiali di nuoto e di atletica. Conduce Olympia-miti e verità dello sport, con cui ha vinto lo Sport Media Pearl Award 2015 e l’Overtime Radio Festival 2017. Con Infinito edizioni ha pubblicato In vetta al mondo (2013, con Daniele Nardi), La migliore gioventù (2015, con Daniele Nardi), I ragazzi di Brema (2016), Oro azzurro (2016), Oro bianco (2018).

Carlo Santi, già firma delle redazioni sportive de Il Messaggero di Roma e de Il Tempo, ha seguito Olimpiadi (da Atlanta 1996 a Rio de Janeiro 2016), tutte le edizioni dei Campionati mondiali di atletica, varie edizioni di Mondiali ed Europei di atletica, volley e nuoto. Cura per la Federazione italiana di atletica l’Annuario. Ha scritto diversi libri, tra i quali Nel mondo di Roma 1870, così nasceva lo sport nella Capitale; Maratona, cronaca di un secolo; Campioni per sempre (menzione d’onore al Premio Roma); Oro azzurro (Infinito edizioni, 2016, con Dario Ricci).(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform