direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Organizzato dall’Ambasciata d’Italia, Cooking show di piatti italiani a Teheran

MEDITERRANEO E MEDIO ORIENTE

Ambasciatore Perrone, cucina strumento di aggregazione del tessuto sociale, considerata a tutti gli effetti componente essenziale del “vivere all’italiana”

TEHERAN (Iran) – Un cooking show a Teheran è stato organizzato dall’Ambasciata d’Italia in Iran, in collaborazione con l’Ufficio di Teheran dell’Italian Trade Agency (ITA), in occasione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. L’iniziativa, che si è svolta il 2 dicembre, presso l’Espinas Palace Hotel, si inserisce in un contesto specifico, in cui il divieto all’importazione di prodotti internazionali del food – salvo nei casi in cui almeno una parte del processo produttivo venga delocalizzato in Iran – stride con l’interesse di prodotti internazionali espresso dal consumatore.

 Aprendo l’evento, l’Ambasciatore d’Italia, Giuseppe Perrone, ha posto l’accento sul significato attribuito dagli italiani alla cucina come strumento di aggregazione del tessuto sociale, tanto da essere considerata a tutti gli effetti una componente essenziale del “vivere all’italiana”. Una dimensione che interagisce con le tradizioni, la sfera locale da un lato e quella internazionale dall’altro, la musica, la gioia di vivere e anche la bellezza, così da arricchire una gamma ampia di significati l’offerta culinaria del Belpaese.

I partecipanti al cooking show (imprenditori, giornalisti, influencer, personalità del mondo dello spettacolo) hanno potuto assaporare la semplicità e al contempo la sofisticatezza della cucina italiana come interpretata dallo chef romano, Maurizio La Masa. Nei piatti preparati sono stati valorizzati alcuni prodotti del made in Italy presenti nel mercato; allo stesso modo, sono stati sottolineati i benefici della dieta mediterranea e l’importanza delle produzioni legate al territorio. L’incontro ha anche fatto emergere le comunanze, in tema culinario, con l’antica e ricca tradizione iraniana permettendo un confronto segnato dalla curiosità e dall’attrazione verso l’enorme bagaglio culturale dei rispettivi Paesi.

Sempre nell’ambito degli eventi per la Settimana in Iran, la Scuola italiana “Pietro Della Valle” ha organizzato una giornata di preparazioni gastronomiche in cui gli assoluti protagonisti sono stati i suoi studenti. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform