direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ok della Commissione Europea a programmi di Italia con Croazia, Slovenia, Grecia, Svizzera, Albania e Montenegro

COOPERAZIONE TRANSFRONTALIERA

 

 

 

BRUXELLES  – Adottati dalla Commissione Europea diversi programmi di cooperazione transfrontaliera . Cinque vedono l’Italia come attore principale: Italia-Croazia, Italia-Slovenia, Italia-Grecia, Italia- Svizzera e Italia-Albania-Montenegro.

Italia – Croazia

Il programma ha un valore di circa 237 milioni di euro, di cui 201 provenienti dal Fondo europeo di sviluppo regionale e aiuterà i due paesi non solo a sviluppare pienamente il loro potenziale di crescita blu investendo in ricerca e innovazione nei settori dell’economia blu, ma anche a migliorare il monitoraggio congiunto dei cambiamenti climatici e la prevenzione dei rischi naturali.

 Italia- Slovenia

Del valore di 91,6 milioni di euro, di cui quasi 79 provenienti dal Fondo europeo di sviluppo regionale e in linea con gli obiettivi della strategia Europa 2020, il programma aiuterà la regione frontaliera a incrementare la collaborazione tra il settore pubblico e quello privato e a investire in un sistema di trasporto intelligente.

Italia- Grecia

Il programma ha un valore di 123 milioni di euro, di cui quasi 105 milioni di euro a titolo del Fondo europeo di sviluppo regionale e mira ad aumentare la competitività economica nella zona di frontiera tra Grecia e Italia sostenendo l’imprenditorialità, l’innovazione e i cluster di attività economiche. Promuoverà l’interazione tra PMI, favorendo contemporaneamente i processi innovativi in settori che sfruttano risorse locali comuni e consentirà di migliorare la gestione congiunta delle conseguenze dell’attività umana sulle risorse naturali nelle zone urbane, di pianura e costiere del Mar Ionio e dell’Adriatico rafforzando anche la protezione della biodiversità marina e terrestre.

Italia – Svizzera

Il programma “interreg” 2014-2020 per l’Italia e la Svizzera del valore di circa 118 milioni di euro, dei quali più di 100 milioni di euro provengono dal Fondo europeo di sviluppo regionale. Il programma è imperniato sull’incentivazione dell’economia locale nelle regioni frontaliere, sul miglioramento della connettività attraverso investimenti nel trasporto verde e la promozione dell’inclusione sociale.

Italia – Albania – Montenegro

Nuovo programma di cooperazione transfrontaliera per l’Italia, il Montenegro e l’Albania, del valore di quasi 93 milioni di euro, di cui quasi 79 provenienti dal Fondo europeo di sviluppo regionale e dallo strumento di assistenza preadesione (IPA). Nello specifico, il programma si concentra su cinque priorità: rafforzamento della cooperazione transfrontaliera e della competitività delle PMI, gestione intelligente del patrimonio naturale e culturale della regione frontaliera, protezione dell’ambiente, ridurre le emissioni di carbonio e migliore efficienza energetica negli edifici pubblici e migliorare la connettività transfrontaliera.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform