direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Oggi su Rai 1 l’evento “Nella memoria di Giovanni Paolo II”

CULTURA

ROMA – Torna questa sera in onda su Rai Uno, la notte della vigilia di Natale, l’evento “Nella memoria di Giovanni Paolo II”, prodotto dalla Life Communication, che porterà in tutte le case degli italiani uno spettacolo tra fede, musica ed impegno civile. A condurre sarà Eleonora Daniele con Domenico Gareri, dalla suggestiva location della Basilica S. Maria in Portico in Piazza Campitelli a Roma. Diverse le performance artistiche, i contributi e le testimonianze di noti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo e di rappresentanti delle istituzioni che hanno voluto prendere parte alla 17esima edizione del programma.

La magica voce di Arisa apre la serata arricchita anche dalle performance canore di Riccardo Fogli e Valerio Scanu e, in esterna, dell’attore Raoul Bova. Portano la loro testimonianza di impegno civile e di carità Rita Dalla Chiesa e Sergio Di Caprio, Capitano Ultimo, il quale racconta il suo mettersi al servizio di chi ha più bisogno. Altra partecipazione importante quella di Pasquale Padovano, il solo sopravvissuto per miracolo alla strage di Linate di 20 anni fa. E ancora, a ripercorrere la propria storia un giovane che, dopo aver scontato la propria condanna a quindici anni per omicidio, ha scoperto una nuova vita, una rinascita, grazie alla fede e all’incontro con il cappellano, don Antonio Bonemuto, dell’istituto penale in cui era detenuto. Ospiti del programma anche Marcella Reni dell’Associazione “Prison Fellowship International”, con interventi in esterna di padre Adam Zwigon, rettore del santuario della Mentorella, e di mons. Pawel Ptzanik, capo della segreteria polacca presso la Santa Sede. A fare da colonna sonora, le trascinanti musiche dell’Orchestra filarmonica della Calabria, diretta da Filippo Arlia, con il Coro Harmonia Mundi diretto da Giovanna Sparla e Isabella Abiuso. Fede, arte, cultura e sociale insieme, per lanciare un messaggio di forza e di speranza nella notte di Natale, in questo difficile periodo storico della pandemia. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform