direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Odoardo Fioravanti all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

DESIGN

Il 2 marzo un incontro organizzato in occasione della prima Giornata del Design Italiano nel Mondo

 

 

BRUXELLES – In occasione della prima Giornata del Design Italiano nel Mondo, l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles organizza un incontro con Odoardo Fioravanti, uno dei designer italiani più premiati (28 premi dal 2001) e collaboratore di prestigiose aziende in Italia e all’estero. L’appuntamento è per il 2 marzo alle ore 19 nella sede dell’IIC (Rue de Livourne, 38).

Ad affiancare Odoardo Fioravanti duramte la serata dedicata al design italiano sarà la giornalista Giovanna Massoni, direttrice artistica della triennale Reciprocity Design liège.

I partecipanti riceveranno una copia gratuita dell’ultimo numero della rivista dell’Istituto, “Cartaditalia”, dedicato al design italiano. Curata da Beppe Finessi, “Cartaditalia”, è ad oggi la guida più completa al design italiano, in quattro lingue (It Fr Nl En).

All’incontro, che si svolgerà in lingua italiana con traduzione simultanea in cuffia in francese, parteciperanno gli allievi di alcune scuole di design di Bruxelles.

Odoardo Fioravanti studia design industriale al Politecnico di Milano. Dal 2003 lavora come designer e i suoi pezzi sono esposti in diverse mostre internazionali. È il vincitore di un numero eccezionale di premi prestigiosi, tra cui il Compasso d’Oro (2011). Dal 2006, con il suo studio Odo Fioravanti Design, realizza progetti per numerosi marchi .

Giovanna Massoni vive e lavora a Bruxelles da oltre vent’anni come giornalista freelance e consulente nel settore del design. Dal 2006, collabora con le istituzioni federali belghe all’organizzazione delle mostre collettive durante la Settimana del Design di Milano. Dal 2015 è direttrice artistica della Triennale internazionale del design di Liegi, Reciprocity.

L’ingresso alla serata presso l’IIC è libero ma è necessario prenotarsi (v. www.iicbruxelles.esteri.it/ ) (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform