direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Norvegia, Vard si aggiudica un contratto per la costruzione di una nave per la posa di cavi sottomarini

MADE IN ITALY

 

ROMA –  La società di cantieristica navale VARD, controllata dalla Fincantieri, si è aggiudicata un contratto per la costruzione di una unità navale di posa di cavi sottomarini per conto della società olandese Van Oord. Lo riferisce la Farnesina informando che il contratto prevede la consegna, entro il 2023, di una nave di nuova generazione in grado di utilizzare le più recenti tecnologie di sostenibilità ambientale ai fini della minimizzazione del footprint inquinante e della conseguente drastica riduzione delle emissioni di CO2, NOx (ossidi e biossidi di azoto) eSOx (ossidi di zolfo).

La nave avrà dimensioni di 130 metri di lunghezza per 28 metri di larghezza – e batterà bandiera olandese. Essa verrà utilizzata prevalentemente per il trasporto, la posa e la messa in opera di cavi sottomarini necessari alla costruzione ed all’operatività di impianti eolici off-shore, anche in considerazione dei rilevanti interessi acquisiti in tale comparto dalla committente Van Oord divenuta nello scorso ottobre azionista della società Saare Wind Energy.

Particolarmente evoluto, sottolinea la Farnesina, anche il sistema operativo dell’unità navale che avrà caratteristiche innovative grazie all’aumentata capacità di trasporto dei cavi (fino a 8.000 tonnellate) ed alla presenza di due postazioni per il deposito dei cavi (tecnicamente definiti “cable carousel”). La nave sarà inoltre capace di installare direttamente cavi ad alto voltaggio e di predisporre da bordo i solchi ove vengono posti i tubi adibiti a contenere cavi elettrici.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform