direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Natura, Italian style, valori, passioni: ecco la nuova campagna 2017 di promozione turistica del Trentino

TURISMO

Via libera al Piano operativo proposto da Trentino Marketing

 

TRENTO – Una natura e un paesaggio di pregio, un territorio che propone una vacanza attiva e non solo contemplativa, uno “stile di vita” italiano che non è possibile trovare nel resto dell’arco alpino, ed una serie di “valori”, quali la sostenibilità, la sicurezza, la tranquillità di residenti ed ospiti data dalla presenza di servizi puntuali ed efficienti, la serietà e credibilità della comunità: sono questi gli elementi e le caratteristiche che definiscono il posizionamento del Trentino sul mercato turistico internazionale e sui quali poggerà la campagna promozionale 2017 di Trentino Marketing. Valori territoriali che sono propri dell’intera provincia ma sui quali possono innestarsi le specificità delle singole vallate e ambiti turistici. Queste le basi che sorreggono il Piano operativo di promozione territoriale Trentino 2017 discusso ed approvato al termine di una giornata di lavoro in trasferta, presso l’azienda agricola Pravis di Lasino, dal Tavolo Azzurro, l’organismo di coordinamento e individuazione delle strategie del comparto turistico, convocato dall’assessore al turismo e promozione Michele Dallapiccola. “E’ tornata sul territorio la voglia dei soggetti e dei protagonisti del sistema turistico locale di ragionare secondo un approccio unitario” il commento dell’assessore al termine dell’intensa giornata di lavoro del Tavolo Azzurro.

Sotto il “cappello” del logo Trentino e della sua “farfalla”, che identifica i valori comuni all’intero territorio, potranno inserirsi le specificità e le vocazioni delle singole aree turistiche. Elementi distintivi della campagna saranno – come ha spiegato l’amministratore unico di Trentino Marketing Maurizio Rossini – il carattere internazionale (“una campagna che parli al mondo”), multicanale e sempre più digitale, ma anche la sua integrazione con il sistema “in modo che ogni attore del sistema possa farla propria”.

La campagna 2017, che potrà contare su un investimento di circa 2 milioni di euro (ma le risorse complessivamente dedicate al sistema turistico trentino ammontano a circa 50 milioni di euro, 20 dei quali per il finanziamento delle Apt, altri 20 per Trentino Marketing e circa 10 per sostenere le produzioni agroalimentari tipiche e di eccellenza del Trentino), punterà su alcuni “asset”, quali ad esempio le passioni dei turisti (mountain bike, trekking, sport acquatici, pesca), cercherà di intercettare target trasversali quali le famiglie con bambini e chi va in vacanza con il proprio cane. Sarà inoltre una campagna che esalterà gli eventi sportivi, culturali ed enogastronomici. Tutti aspetti, questi, che hanno a che fare con il valore della vacanza. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform