direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Napolitano: “Custodire la memoria è un impegno primario. Vigilare per scongiurare il ripetersi di tali tragedie”

QUIRINALE
Messaggio del capo dello Stato per il 68° anniversario di Hiroshima
Napolitano: “Custodire la memoria è un impegno primario. Vigilare per scongiurare il ripetersi di tali tragedie”
ROMA – “Custodire la memoria di quell’immane tragedia è un impegno primario. Un futuro di pace può costruirsi solo nella consapevolezza degli orrori, delle devastazioni e delle tragedie provocate dai conflitti che devono essere potente monito per le giovani generazioni”. Lo ha scritto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nel messaggio inviato, in occasione della manifestazione di commemorazione del 68° anniversario della tragedia di Hiroshima organizzata dal Comitato “Terra e Pace”, al presidente Athos De Luca.
“E’ nostro dovere – ha continuato il capo dello Stato – rimanere vigili per scongiurare il ripetersi di tragedie come quelle di Hiroshima e Nagasaki e per dare una prospettiva di pace e stabilità a quanti ancora oggi soffrono gli orrori della guerra”. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform