direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione in Libano: modulo di addestramento navale della LAF

MINISTERO DELLA DIFESA

Nave Magnaghi approda a Beirut per una sessione di lezioni a favore delle LAF nell’ambito della missione in Libano MIBIL

BEIRUT (Libano) – La Nave Idro-Oceanografica Ammiraglio Magnaghi ha ospitato nei giorni scorsi  a bordo la prima sessione di lezioni a favore delle LAF, nell’ambito della sua cooperazione con la missione in Libano MIBIL.

A tal proposito, l’equipaggio del Magnaghi, potenziato dai due Mobile Training Team (MTT) Centro di Addestramento Aeronavale della Marina Militare (MariCentAdd) e Centro Addestramento Guerra di Mine della Marina Militare (MariCenDrag), continuerà per le prossime tre settimane ad addestrare le LAF nei campi di Basic and Advanced Navigation, Breach and Fire Fighting, Search and Rescue, Damage Control e Hydrography.

In occasione dell’inizio dell’attività addestrativa il Capo di Stato Maggiore della Marina libanese, Captain Haissam Dannaoui, ha voluto incontrare nel suo ufficio il Comandante di Nave Magnaghi, Capitano di Fregata Roberto Rossini.

In tale occasione Captain Dannaoui ha dimostrato grande soddisfazione per l’approdo dell’Unità idrografica della Marina a Beirut e ha sottolineato l’importanza dell’attività svolta dai nostri militari sul loro territorio. In effetti l’addestramento delle Forze Armate Libanesi rappresenta un tassello fondamentale per la stabilizzazione del Medio Oriente. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform