direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione a Gibuti: la BMIS a sostegno delle strutture sanitarie

DIFESA

La Cellula CIMIC della Base Militare Italiana di Supporto dona presidi sanitari all’Ospedale Pneumologico di Gibuti

GIBUTI – Nell’ambito delle progettualità CIMIC per l’area del Corno d’Africa, si è svolta la cerimonia di donazione di presidi sanitari e attrezzature specifiche per le malattie dell’apparato respiratorio in favore dell’Ospedale pneumologico “Dr Chakib Saad Omar” di Gibuti.

All’evento hanno presenziato il Comandante della BMIS, Colonnello (AM) Luigi Bigi, il Direttore del nosocomio, Dott. Houssein Mohamed Houssein, congiuntamente al Direttore Sanitario ed al responsabile Infermieristico, nonché il personale della Cellula Cimic del Contingente militare italiano.

Il progetto, pianificato nell’ambito delle attività a supporto del “civil environment”, ha reso possibile la fornitura di importanti attrezzature sanitarie, essenziali per la valutazione della funzione polmonare e la successiva cura di patologie pneumo-respiratorie: test per la spirometria, turbine monouso, concentratori di ossigeno, ossigenatori portatili, regolatori di ossigeno e umidificatori con generatore di flusso.

Il Dott. Houssein Mohamed Houssein, Direttore del “Dr Chakib Saad Omar”, ha ringraziato del sostegno ancora una volta elargito con generosità dal Contingente italiano, di fondamentale ausilio nel perseguire il miglioramento della missione della struttura ospedaliera ovvero la prevenzione e la cura delle malattie dell’apparato respiratorio; ciò “a testimonianza della profucua collaborazione fra il Ministero della Salute e i militari italiani”.

Il Col. Bigi si è detto onorato dell’ospitalità e cordialità da sempre riservata ai militari italiani ed ha espresso – a nome di tutto il contingente – la gratificazione nel rilevare l’importanza del contributo offerto, a vantaggio di servizi sanitari sempre più efficienti, nel solco degli ottimi rapporti consolidatisi negli anni tra il Contingente italiano, le strutture del Ministero della Salute e la popolazione di Gibuti. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform